Non si accorpi la scuola Novelli con la Guglielmo

Marco Intravaia

“Non è l’unica opportunità di rilancio e danneggia in modo irreparabile la Veneziano”

MONREALE, 7 settembre – Con un ordine del giorno presentato questa mattina, il consigliere comunale Marco Intravaia ha deciso di portare un argomento d’interesse che definisce “cruciale” per la vita della città, il futuro della scuola media Guglielmo II, all’attenzione del Consiglio comunale, cioè della più alta istituzione rappresentativa.

In seguito al calo degli iscritti, e alla conseguente perdita della reggenza, è stata ventilata l’ipotesi di un accorpamento fra la Guglielmo e la scuola elementare Pietro Novelli, un’eventualità che, secondo il consigliere, creerebbe tensioni, laddove fino a questo momento ha regnato collaborazione e serenità, cioè nei rapporti da sempre proficui fra la Novelli e la Veneziano.

“L’importante – ha spiegato Intravaia – è, oltre a salvaguardare la tradizionale collaborazione fra due scuole contigue e “amiche”, tutelare l’integrità della scuola Guglielmo nel suo plesso centrale, storica istituzione scolastica cittadina. Per preservare entrambe le priorità, l’unica soluzione è la seguente: attribuire la sezione di San Martino delle Scale alla scuola Pietro Novelli, così da consentirle di acquisire lo status di istituto comprensivo, senza ledere l’integrità della Guglielmo, poiché tale unione con la frazione è di recente formazione; accorpare il plesso cittadino della Guglielmo II alla scuola Morvillo; lasciare immutata la collaborazione storica e proficua fra la Novelli e la Veneziano.

La politica monrealese è chiamata ad un’assunzione di responsabilità di fronte ad una vicenda che riguarda la formazione di migliaia di giovani concittadini, cioè il nostro futuro. Le istituzioni hanno il compito di garantire serenità di scelta alle famiglie e pari opportunità fra tutte le istituzioni scolastiche, senza cannibalismi e prevaricazioni, così che possano mettere in campo scelte didattiche valide e innovative, come hanno dimostrato di sapere fare negli ultimi anni”.
Marco Intravaia

 

 

Commenti  

#1 Diego 2017-09-07 16:39
Finalmente una iniziativa seria per il bene del territorio, fatta da un consigliere serio!!
Citazione
#2 Dino 2017-09-07 16:42
Complimenti un consigliere serio che pensa per il territorio...
Citazione
#3 Giovanni 2017-09-07 18:31
Ancora meglio : San Martino -Novelli , Aquino- Gugliemo, Veneziano -Mattarella e Morvillo -Badiella. Così tutte le scuole restano autonome
Citazione
#4 Franco T. 2017-09-07 21:29
Un bravo al consigliere Marco Intravaia. Ritengo il suo parere serio e razionale ed equilibrato. Lo dice un ex "addetto ai lavori" ed un monrealese convinto. Con gli accorpamenti ipotizzati da altri si romperebbero equilibri più che collaudati nel tempo. Novelli e Veneziano hanno lavorato bene insieme per tanti anni con un ottimo ritorno per il territorio. Giusta attenzione merita la "Guglielmo II" veterana e storica Scuola media di Monreale, anch'essa con gloriose tradizioni.
Citazione
#5 Silvia 2017-09-07 22:14
Penso che sia logico , come sostiene Intravaia, mantenere la relazione tra la scuola Novelli e la Veneziano e accorpare la Guglielmo II alla Morvillo nel bene dei nostri ragazzi.
Citazione
#6 marcello 2017-09-08 16:05
La soluzione del consigliere Marco Intravaia potrebbe essere veramente una soluzione, anche se nel nostro territorio c'è un calo demografico , la soluzione potrebbe essere di creare a Monreale soltanto 2 Istituti comprensivi e non 3.
Citazione
#7 Grazia 2017-09-10 01:54
Leggo commenti che mi lasciano interdetta, perché si vuole salvaguardare il benessere di tutte le scuole, tranne quella del Guglielmo II, che ne uscirebbe smembrato e senza più un 'identità.
Se il Veneziano vive una stagione di lustro e di grandi professionalità e competenze (come in un articolo di un mese fa afferma la sua dirigente) quali timori dovrebbe avere di un eventuale accorpamento del Guglielmo con il Novelli? Le scuole monrealesi dovrebbero preoccuparsi di lavorare in un 'unica direzione e cioè proporre alle famiglie la propria Offerta formativa. Il Guglielmo II é una onorata scuola storica Monrealese, con una tradizione piena di successi e da cui sono uscite brillanti menti, con quale coraggio si ipotizza uno smembramento in tanti piccoli segmenti che ne distrugga l 'identità? Il Guglielmo II é un Istituto comprensivo sottodimensiona to, ma ancora vivo, grazie a docenti competenti e a famiglie che credono nella sua Offerta formativa, ricca di contenuti validi. Con l' aiuto della nuova dirigente - reggente Chiara Di Prima si risolleverà, ma se non dovesse farcela... Ben venga l 'ICS GUGLIELMO II - NOVELLI.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna