• Prima pagina
  • Sport
  • L’Atletico Monreale infila la sua settima vittoria di fila: in Coppa Trinacria cade lo Sporting Termini

L’Atletico Monreale infila la sua settima vittoria di fila: in Coppa Trinacria cade lo Sporting Termini

L'esiultanza dopo la vittoria dei ragazzi dell'Atletico Monreale

I monrealesi partono male, ma poi danno vinta ad un’avvincente rimonta: finisce 8-5. LE FOTO

MONREALE, 14 febbraio – L’Atletico Monreale serve la settima vittoria consecutiva tra campionato e coppa. Ne fa le spese lo Sporting Termini nel match valido per la Coppa Trinacria. Partita maschia e tatticamente degna di altre categorie.

La pressione a tutto campo dei ragazzi di mister Sorrentino e il catenaccio degli avversari vedono dunque la partita giocata sull’errore dell’avversario. Ma la superficialità mostrata dagli “atletici” nel primo tempo fa sì che gli ospiti chiudano in vantaggio per 2-3 la prima frazione di gioco. Negli spogliatoi la scossa del mister si fa sentire: Sorrentino invoglia tutti a giocare per vincere e per le numerose persone sugli spalti, che con tanto di coperte per il freddo, hanno tifato dal primo all’ultimo minuto. Il secondo tempo inizia subito con una disattenzione del giovane Vaglica, detto “Maluma” che nonostante abbia insaccato nella propria rete ha disputato un ottima partita, soprattutto se considerata la sua giovane età . Il 2-4 e la carica del mister provocano la reazione dell’Atletico trascinato dal capitano Tripolini, data l’assenza di Salamone, fino a quel momento sotto tono, e dalle doppiette di Tarallo e di Lo Giudice che sta mostrando un miglioramento esponenziale a livello tattico sia fase realizzativa che difensiva.


Completano le marcature il solito “leone” Costantino, il “treno” Totó Trapani e “barba bianca” Lucio De Francesco. A favore va il calo di contrazione dello Sporting che, vedendosi espellere un giocatore per proteste contro l’arbitro , perde il controllo del match subendo la reazione dei padroni di casa che fissano il risultato sull’8-5 . Ottima e convincete prestazione di Carmelo Vainolo che, chiamato a sostituire l’acciaccato Lo Bello, salva più volte il risultato. Al fischio finale scoppia l’euforia con grandi festeggiamenti con i propri sostenitori.
Sabato alle 18 l’Atletico Monreale sará ospite degli amici di Termini per il campionato, ma la sfida monrealese-termitana non finisce qui perchè alla fine del girone di coppa, proprio lo Sporting Termini sarà l’avversario della semifinale.


Le foto della Gallery sono di Francesca Asja La Torre


Commenti  

#1 salvo 2019-02-15 10:56
si tanti spettatori io lo zio turiddo e lo zio ciccio ma lasciate stare fate degli articoli sul calcio femminile stupendo che avete in paese non ne capite niente di calcio .....
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna