• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5: il Monreale disputerà le partite casalinghe a Piana degli Albanesi

Calcio a 5: il Monreale disputerà le partite casalinghe a Piana degli Albanesi

Si giocherà nel bell’impianto di contrada Cavallaro

PIANA DEGLI ALBANESI, 14 settembre – Dopo un periodo di incertezza e di lunghe e proficue interlocuzioni, adesso è ufficiale: il Monreale calcio a 5 disputerà le partite casalinghe del prossimo campionato di serie B al palazzetto dello sport di Piana degli Albanesi.

L’impianto di contrada Cavallaro del comune arbereshe sarà quindi il nuovo quartier generale della società biancazzurra, in vista della stagione prossima, iniziata sabato scorso con la disputa del turno preliminare della Coppa di Divisione, che proseguirà a partire dal 1° ottobre, quando è in programma la prima giornata del campionato.
Il palazzetto è dotato di tutti i requisiti necessari alla disputa di una stagione di futsal come quella che sta per cominciare, perché presenta idonee misure del terreno di gioco, comodi spogliatoi, un’ampia tribuna per il pubblico, capace di ospitare fino a 1.200 spettatori ed anche una accogliente “mixed zone” per la realizzazione delle interviste post partita.

In questi giorni la società biancazzurra, in accordo con l’amministrazione comunale locale e in contatto con gli uffici centrali della Lega Nazionale Dilettanti, sta provvedendo alla realizzazione degli ultimi accorgimenti logistici che ancora mancano all’impianto, per farsi trovare pronta al via del campionato, ricordando che il primo match che vi si disputerà sarà il derby con il Città di Palermo, in programma alla seconda giornata, calendarizzata per sabato 8 ottobre.

“Ringrazio a nome mio personale ed a quello della società – ha detto il presidente Tony Sabella – l’amministrazione comunale di Piana degli Albanesi soprattutto nelle persone del sindaco Rosario Petta e del presidente del Consiglio comunale, Antonino Aclud, che hanno aperto le porte della cittadina albanese alla nostra società, per una stagione che fin da ora si presenta affascinante e che potrà costituire pure un’occasione di ulteriore visibilità per un comune del nostro comprensorio, come quello di Piana degli Albanesi. Ringrazio, infine, l’amministrazione comunale di Altofonte per la calorosa ospitalità della passata stagione”.

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria