L'Audace pareggia 1-1 in Coppa Italia contro il S.Giovanni Gemini

Il ritorno fra due settimane nel paese agrigentino

MONREALE, 10 novembre – Finisce 1-1 il match d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Promozione. Messa di fronte al San Giovanni Gemini, squadra che milita nel girone A della stessa categoria, l’Audace Monreale ha giocato una partita volenterosa, ma senza quei particolari squilli di tromba che sarebbero stati necessari per aggiudicarsi il confronto. Di fronte aveva una compagine solida, che ha dimostrato di avere un’ottima intelaiatura, qualche buona individualità, e che ha giocato una partita attenta.

Il Palermo illude, poi crolla a San Siro

3-1 contro il Milan e domenica c'è il derby con il Catania

MILANO, 10 novembre – L’illusione è durata fino a un quarto d’ora dalla fine. Il Palermo stava portando a casa un punto dalla difficilissima trasferta di San Siro, davanti ad un Milan in serata sì. Poi un rigore dubbio concesso per un atterramento di Ambrosini da parte di Sirigu, ha indirizzato la partita decisamente dalla parte rossonera. D’altronde se a te i rigori non li danno ed agli avversari sì, ottenere il risultato, già difficile di per sé, diventa quasi impossibile.

Calcio: terza vittoria consecutiva per i Giovanissimi dell'Audace

Prezioso il successo per 1-0 contro la Kronion Sciacca

MONREALE, 9 novembre – Terza vittoria consecutiva per i ragazzi della squadra “Giovanissimi regionali”. La formazione allenata da mister Federico si è imposta per 1-0 contro la Kronion Calcio Sciacca nel match valido per la 7ª giornata di campionato. La partita si è rivelata tirata sin dall'inizio, con gli ospiti che reggevano bene il ritmo subito frenetico dei  ragazzi monrealesi. 

Il Palermo inverte la tendenza piegando il Genoa per 1-0

Decide un gol del cileno Mauricio Pinilla

PALERMO, 7 novembre – Giocando un primo tempo scintillante, condito da diverse occasioni da gol, il Palermo batte il Genoa per 1-0 ed inverte una deriva che stava diventando pericolosa. Dopo quattro sconfitte consecutive (due in Coppa e due in campionato), pertanto, i rosanero tornano al successo e lasciano la zona spinosa della classifica. Lo fanno senza faticare troppo, anche perché il Genoa non ha mai dato l’impressione di essere veramente pericoloso.

Per l'Audace la beffa arriva a tempo scaduto: 1-1 contro il Montemaggiore

I padroni di casa pareggiano al '92, togliendo al Monreale una vittoria sacrosanta

PALERMO, 6 novembre – Quanta rabbia alla fine del match per l’Audace Monreale! La squadra di mister Scalia domina l’incontro giocato al Solarium di via Messina Marine contro il Montemaggiore, colpisce quattro legni, si vede annullati due gol per fuorigioco molto dubbi ed alla fine, quando aveva comunque in pugno la vittoria, al 92’ deve restituire due punti per un gol mischia su azione di calcio d’angolo. Insomma, ci sono tanti motivi per masticare bile, per una vittoria che era già praticamente arrivata e che avrebbe proiettato il Monreale al comando solitario della classifica.

Il presidente del'Audace, Rosano : "Non voglio cali di concentrazione"

Ed aggiunge: "Guai a sottovalutare il Montemaggiore"

MONREALE, 5 novembre – “Guai a pensare che il Montemaggiore sia una squadra facile da affrontare. Dobbiamo pensare di avere di fronte 11 Vasari”. Pippo Rosano, presidente dell’Audace Monreale, fa “il presidente” e quindi sprona la sua squadra a non abbassare la guardia, alla vigilia della partita che l’Audace giocherà contro il Montemaggiore Belsito. Il match, però, per problemi di omologazione del campo dei padroni di casa, non si disputerà nel comune madonita, ma al “Solarium” di via Messina Marine.

Europa League: il Palermo si sbriciola a Mosca

I rosa passano in vantaggio, poi crollano in dieci uomini (3-1)

MOSCA, 4 novembre - Il Palermo inanella la sua quarta sconfitta di fila (tra campionato e coppa), crollando a Mosca nella quarta giornata di Europa League. I rosanero perdono 3-1 dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. E così, dopo la sconfitta dell’andata, proprio contro i russi e le batoste in campionato subite da Udinese e Lazio, i rosanero confermano di attraversare un pessimo momento di forma.

Si è dimesso il diesse del Palermo Sabatini. Arriva Marino?

"Motivi strettamente personali" alla base della motivazione ufficiale

PALERMO, 2 novembre - Si è dimesso il direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini. Lo comunica la società rosanero sul proprio sito attraverso un comunicato ufficiale: "L’U.S. Città di Palermo – si legge – comunica che il Direttore Sportivo Walter Sabatini, per motivi strettamente personali, ha rassegnato le proprie dimissioni a far data dal 1° novembre. La Società ne prende atto con vivo rammarico e convoca per venerdì 5 novembre il proprio CdA per le valutazioni e decisioni del caso".

Calcio: Promozione B. Risultati, classifica e prossimo turno

Questi i risultati dell’8ª giornata del campionato di Promozione (Girone B):

ATLETICO IGEA

CALTAVUTURO

1-1

CEFALU’ CALCIO

TIGER

1-1

BAGHERIA

MONTEMAGGIORE

2-0

CAPACI

VIGOR VESPRI

1-0

COLLESANO

REAL PALERMO

2-0

MAZZARRA’

CIAPPAZZI

1-1

PALERMITANA

AUDACE MONREALE

1-2

SPORTING ARENELLA

MISTRETTA

2-0

Il Palermo frena, seconda sconfitta consecutiva

0-1 contro la Lazio, alla quinta vittoria consecutiva in campionato

PALERMO, 31 ottobre – Nella giornata che obbliga per la prima volta i palermitani a rinunciare alla sacralità del pranzo domenicale, l’aquila che vola è quella laziale. Quella rosanero, così come era avvenuto una settimana fa al “Friuli” di Udine, resta in gabbia e ci resta, come vuole il proverbio, con stizza e con rabbia. Un jolly, pescato dal forte difensore laziale Dias al 27’ del primo tempo, consegna ai biancazzurri di Edy Reja tre punti preziosi e rilancia, ove mai ce ne fosse stato bisogno, la squadra romana al vertice della classifica. Il Palermo, però, per l’impegno e per quel che ha creato, avrebbe meritato ampiamente il pareggio.

Calcio: un Monreale fiducioso affronta domani la Palermitana

Il Mister, Paolo Scalia: "Saremo votati al gioco e non andremo a fare le barricate"

MONREALE, 30 ottobre – D’accordo, che – come si dice in questi casi – è ancora presto per guardare la classifica, ma, soprattutto per chi ha a cuore le sorti del Monreale, uno sguardo alla graduatoria (con la squadra della nostra cittadina, al secondo posto) a questo punto della stagione fa davvero piacere. Merito di un gruppo solido e valido dal punto di vista tecnico, ma merito pure di Paolo Scalia, tecnico dell’Audace, squadra protagonista assoluta di questo primo scorcio di stagione.

Un brutto Palermo ridimensionato a Udine

I bianconeri si impongono per 2-1, pur giocando per mezzora in dieci

UDINE, 24 ottobre – Chissà perché tutte le volte che il Palermo deve cambiare passo, trova sistematicamente una giornata storta. Una brusca frenata, che ne ridimensiona, almeno per ora, le velleità di alta classifica. Al Friuli i rosanero giocano una delle peggiori partite della stagione, lasciando campo ad una Udinese che non ha rubato nulla, ha segnato due gol ed ha portato a casa tre punti preziosi. D’accordo, c’era stato l’impegno di coppa in settimana, che certamente non giocava a favore della lucidità del Palermo, ma francamente da Pastore e compagni ci si aspettava decisamente di più. La squadra che ha perso con i bianconeri di Guidolin si è discostata poco da quella di Coppa, in quanto a raziocinio e ed efficacia delle manovre.

L'Audace piega il Bagheria e sale al secondo posto in classifica

Adesso per il Monreale è in programma una doppia trasferta

MONREALE, 24 ottobre – Il Monreale torna al successo, piegando il Bagheria (1-0), non senza fatica. Una vittoria preziosa per l’undici di Paolo Scalia, che sale a quota 13 in classifica e si piazza al secondo posto, in coabitazione con lo Sporting Arenella (oggi sconfitto), ad un solo punto dalla coppia Tiger e Vigor Vespri. Per scardinare la resistenza dei bagheresi l’Audace ha dovuto sudare, riuscendo a passare al 18’ del primo tempo con un bel gol di De Luca, abile a sfruttare un preciso cross di Giordano. La supremazia della squadra di casa, però, non si trasformava in chiare occasioni da gol, tanto che il portiere ospite Vasta non doveva compiere alcun intervento di rilievo.

Calcio: domani l'Audace ospita il Bagheria

Il bomber Brusca: "Si può fare gol anche al 90' "

MONREALE, 23 ottobre – E’ un Audace col morale a metà tra la rabbia e l’entusiasmo, quello che si appresta ad affrontare il Bagheria nell’incontro valido per la settima giornata del campionato di Promozione (Girone B). A raffreddare un po’ gli entusiasmi delle settimane precedenti è arrivata la sconfitta di domenica scorsa in quel Barcellona Pozzo di Gotto. Un trasferta che ha visto i ragazzi di mister Scalia presenti fisicamente in campo, ma con la testa probabilmente rimasta a Monreale. Non era certo l’Igea che doveva impensierire il Monreale. Eppure una disattenzione difensiva ed un contropiede nel finale hanno tarpato le ali della squadra normanna, fino ad una settimana fa, capolista del campionato. Fortuna che è arrivata la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia di Promozione a ridare vigore all’entusiasmo monrealese.

2-1 alla Palermitana, l'Audace vola in testa

Grande prestazione in trasferta per  la squadra del presidente Rosano

PALERMO, 31 ottobre – Con una grande prestazione in casa della Palermitana, l’Audace Monreale torna al successo in trasferta e vola in testa alla classifica del campionato di Promozione (girone B), seppur in coabitazione con lo Sporting Arenella. E’ stato un pomeriggio trionfale quello dei ragazzi di mister Paolo Scalia, che fin dalle prime battute di gioco hanno imposto la legge del più forte.

Calcio giovanile: vincono i Giovanissimi, sconfitti gli Allievi dell'Audace

Comincia con una sconfitta in trasferta, frattanto, il campionato di serie C femminile della Conca d'Oro

MONREALE, 25 ottobre - Dopo la brutta batosta di una settimana fa, si riprendono i ragazzi della formazione Giovanissimi dell’Audace Monreale. Nel match valido per la 5ª giornata infatti, l’undici di mister Federico si impone per 1-0 contro lo Sporting Club Trapani. L'Audace in casa gioca molto meglio e si vede. La squadra si muove bene, soffre, ma nelle ripartenze impensierisce i trapanesi più volte.

L'Audace piega il Bagheria e sale al secondo posto in classifica

Adesso per il Monreale è in programma una doppia trasferta

MONREALE, 24 ottobre – Il Monreale torna al successo, piegando il Bagheria (1-0), non senza fatica. Una vittoria preziosa per l’undici di Paolo Scalia, che sale a quota 13 in classifica e si piazza al secondo posto, in coabitazione con lo Sporting Arenella (oggi sconfitto), ad un solo punto dalla coppia Tiger e Vigor Vespri. Per scardinare la resistenza dei bagheresi l’Audace ha dovuto sudare, riuscendo a passare al 18’ del primo tempo con un bel gol di De Luca, abile a sfruttare un preciso cross di Giordano. La supremazia della squadra di casa, però, non si trasformava in chiare occasioni da gol, tanto che il portiere ospite Vasta non doveva compiere alcun intervento di rilievo.

Giovanili Audace: sconfitti i Giovanissimi, pareggiano gli Allievi

I Giovanissimi travolti a Mazzara, gli Allievi impattano in casa contro la Fincantieri

MONREALE, 21 ottobre - Stenta ancora a decollare la stagione delle formazioni giovanili dell’Audace Monreale. A differenza della prima squadra, che si sta comportando molto bene nel campionato di Promozione (girone B), approdando, tra l’altro, agli ottavi di finale della Coppa Italia di categoria, le formazioni giovanili devono ancora trovare il passo giusto e dare continuità ai loro risultati.