Nascondevano droga in un garage: i Carabinieri arrestano due studenti

Rinvenuti 165 grammi di marijuana, 5 ovuli e 6 dosi di hashish

PALERMO, 10 dicembre - I Carabinieri della Stazione di Monreale hanno tratto in arresto G.P., ventunenne, e C.A., ventiduenne, studenti palermitani, perché trovati in possesso di un ingente quantitativo di droga, già diviso in dosi e confezionato.

In particolare, i militari dell’arma, sospettando che i due potessero detenere sostanza stupefacente all’interno di un garage preso in affitto dagli stessi ragazzi, hanno ritenuto opportuno procedere ad una perquisizione del locale, a seguito della quale, sebbene fossero ben occultate, hanno rinvenuto tre buste di plastica contenenti 165 grammi circa di marijuana, 5 ovuli di hashish, per un peso complessivo di circa 50 grammi, e 6 dosi di hashish, per un peso totale di 3,6 grammi, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

L’Autorità Giudiziaria prontamente informata, ha disposto il regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo per i due. Gli arresti sono stati convalidati ed i rei sono stati rimessi in libertà.

 

Trapani fratelli

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna