Monreale, controlli dei carabinieri nelle sale da gioco: due persone denunciate

foto di repertorio

I militari, inoltre, hanno elevato sanzioni per 64 mila euro

MONREALE, 2 ottobre – I carabinieri della Stazione di Monreale, coadiuvati da personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, hanno effettuato diversi controlli mirati al contrasto di violazioni in materia di giochi d’azzardo.

A conclusione degli accertamenti e delle verifiche compiute in diverse sale giochi e centri scommesse del centro, i militari hanno denunciato due persone. In particolare, in un Punto Scommesse Sportive sito nella frazione di Aquino, un dipendente del centro - come affermano i carabinieri - è stato sorpreso mentre piazzava scommesse su un sito estero, in palese violazione delle norme che disciplinano il gioco d’azzardo.
Per questo motivo, titolare e dipendente sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Palermo. Inoltre, altre violazioni amministrative, tra cui la mancata esposizione delle prescrizioni obbligatorie delle licenze per l’utilizzo degli apparecchi elettronici da gioco hanno comportato sanzioni per un ammontare di 64.000 euro.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna