Piana degli Albanesi, accusato di diffamazione, a giudizio il presidente del Consiglio comunale

Le invettive di Alberto Petta erano dirette all’ex sindaco, Vito Scalia

PIANA DEGLI ALBANESI, 12 giugno – Offese l’ex sindaco Vito Scalia sui social: a processo il presidente del Consiglio comunale Alberto Petta. Il rinvio a giudizio per diffamazione era stato deciso nei mesi scorsi dal Pubblico ministero Eugenio Faletra del Tribunale di Termini Imerese.

Il provvedimento era giunto al termine delle indagini preliminari scaturite dalla querela presentata proprio da Scalia. La prossima udienza è fissata per martedì 18 giugno. La seconda dall’avvio del processo che vede imputato l’attuale presidente dell’assise comunale. Che quando lanciò le offese sedeva però tra i banchi dell’opposizione. I fatti risalgono al 24 aprile del 2015. Sul suo profilo Facebook Petta scrisse un messaggio rivolto ai suoi concittadini: “Tutti in Consiglio comunale alle ore 15 perché l’amministrazione all’insegna della coerenza vuole esternalizzare l’ufficio tributi per mezzo di una società privata che si occuperà dell’accertamento dei tributi e della riscossione coattiva”.

(fonte: vallejatonews.it)

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna