Capizzi incontra Steven Freudmann, Chairman dell’Institute of Travel & Tourism

L'obiettivo è quello di stringere rapporti per promuovere il percorso arabo-normanno

MONREALE, 3 febbraio - “Portare in Sicilia i turisti inglesi” è questo l’obiettivo di Steven Freudmann, Chairman dell’Institute of Travel & Tourism che stamane su invito del sindaco di Monreale Piero Capizzi ha visitato Monreale .

LIn cattedrale Freudmann è rimasto incantato dalla straordinaria bellezza artistica e dalla meravigliosa spiegazione da parte di una guida di eccezione, don Nicola Gaglio che si è soffermato con gli ospiti per dare alcune notizie che hanno subito catturato l’interesse del visitatore inglese che si è rammaricato di non aver potuto conoscere prima questi capolavori dell’arte siculo-normanna. Il primo cittadino ha poi invitato il rappresentante del piu’ importante istituto di turismo Inglese a valutare la possibilità di creare anche degli accordi turistico-commerciali con i rappresentanti imprenditoriali e commerciali del territorio monrealese. Steven Freudmann ha annunciato al sindaco Capizzi che a settembre già un gruppo di rappresentanti del suo istituto verrà a Monreale per visitare il percorso Arabo-Normanno.
L’Istituto che ogni anno organizza la Conferenza Internazionale di Travel e Tourism e rappresenta l'unico organo di appartenenza professionale per le persone impiegate nel settore dei viaggi e del turismo, uno dei più grandi settori del commercio nel Regno Unito, raccoglie piu’ di 2000 membri facenti parte di agenzie di
viaggi, tour operator, compagnie aeree, hotel, società di noleggio auto, ufficio turistico o qualsiasi altra attività legate viaggio, come PR, il diritto di marketing, pubblicità e dell'editoria.
“Il nostro obiettivo – ha dichiarato Capizzi – è quello di creare una sinergia con tutti coloro che operano nel settore del turismo per lo sviluppo del territorio e per la valorizzazione del patrimonio artistico. In questi ultimi anni grazie al Percorso Arabo Normanno si stanno portando avanti diverse iniziative che ci fanno sperare in un futuro migliore. Ringrazio il dottor Freudmann, che ho avuto modo di conoscere nel corso
di una tavola rotonda organizzata dall’ARS dal vicepresidente Giuseppe Lupo, per la sua disponibilità e per il suo interesse che sin da subito ha mostrato verso la nostra città e mi auguro che da tutto questo possa nascere qualcosa di interessante e produttivo per la nostra Monreale sempre aperta ad accogliere nuove proposte e nuove sfide”.

 

Commenti  

#1 Luigi 2017-02-03 18:55
spero che L illustre ospite abbia potuto ammirare l' albero di Natale
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna