Pezzingoli, tentano di rubare i cavi di rame, ma vengono sorpresi e fuggono

Decisivo l’intervento del personale di sorveglianza de “La Sicurezza”

MONREALE, 19 maggio – Un furto di cavi di rame dell’alta tensione è stato sventato questa notte nella zona di via Pezzingoli, dove qualcuno stava agendo indisturbato con l’intento di portare via il prezioso quantitativo del metallo rosso, dopo aver tranciato i cavi.

Fortunatamente, però, ad accorgersi di quanto stava accadendo, poco prima delle 2,30 della notte, è stato il personale in servizio della società di vigilanza “La Sicurezza”, nel corso di una perlustrazione del territorio. Alla vista del personale di vigilanza, i malviventi sono scappati, dileguandosi nelle campagne, riuscendo a far perdere le loro tracce, prima che riuscissero a portar via i cavi. Questi, però, come detto, erano già stati tranciati. Gli agenti de “La Sicurezza”, allora hanno immediatamente avvertito i carabinieri di Monreale, che adesso indagano sulla vicenda.
Probabile che sarà necessario un intervento dei tecnici dell’Enel per ripristinare la fornitura dell’energia elettrica, proprio a causa del fatto che i cavi era già stati recisi.

 

 

Studio Valerio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna