Pezzingoli, cede un cavo elettrico per il vento, danni per dieci famiglie

In fumo tutti gli elettrodomestici delle abitazioni

MONREALE, 10 settembre – Probabilmente a causa del forte vento in via PG 16, nella zona di Pezzingoli, un cavo dell’alta tensione si è staccato, intorno alle 5 di stamattina, toccando degli altri cavi dell’energia elettrica, provocando un repentino sbalzo di tensione che ha provocato dei forti danni ad una decina di famiglie del luogo.

L’inconveniente, infatti, ha “bruciato” tutti gli elettrodomestici delle abitazioni: televisori, computer, frigoriferi motori di sollevamento dell’acqua ed altro ancora, a causa dell’improvviso balck-out sono andati in avaria. Da quantificare al momento l’ammontare complessivo dei danni. Dall’alba di oggi, inoltre, le abitazioni sono prive di energia elettrica. “Abbiamo chiamato l’Enel – fa sapere uno dei residenti, ma non ci hanno risposto. Ci siamo rivolti, allora, alla stazione dei carabinieri, dove si sono recati alcuni di noi, per segnalare i disagi. L’Enel, allora, grazie all’intervento dei carabinieri, ha promesso l’intervento con una squadra, ma al momento non abbiamo visto nessuno”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna