Emergenza caldo, la Protezione Civile del comune si prepara per assistere la popolazione

Emergenza caldo città da bollino rosso e 10 consigli per proteggersi

MONREALE, 28 giugno – Tenuto conto dell'avviso della Prefettura di Palermo previsto per il fine settimana, con la quale si dichiara lo stato di allerta “livello tre”, che indica un'emergenza caldo con il massimo grado di rischio per tutta la popolazione, il sindaco Piero Capizzi e l’assessore alla Protezione Civile Nicola Taibi, invitano la popolazione a rischio (soprattutto anziani e cardiopatici) a limitare o evitare le uscite da casa nelle ore più calde della giornata.

Da qui la necessità di fornire "buoni consigli" da rispettare sino a quando le temperature non rientreranno nella norma:
• evitare di uscire casa nelle ore più calde, in particolare nella fascia oraria tra le 10 e le 18;
• proteggere la pelle con una crema solare ad alto fattore di protezione e usare un cappellino di colore chiaro per proteggere la testa;
• indossare abiti che consentano alla pelle di traspirare, possibilmente di cotone o di lino;
• rinfrescarsi spesso ma evitare pericolosi sbalzi di temperatura e ancora, prestare grande attenzione all'alimentazione privilegiando frutta, verdura e cibi leggeri e bere sino a 2 litri di acqua al giorno.
L'ufficio di protezione civile comunale inoltre in collaborazione con i volontari dell'Overland si attiveranno nel fine settimana a montare in Piazza Guglielmo, un gazebo per eventuale assistenza alle persone.

 

Trapani fratelli
Studio Valerio
Ottica Nuova Visione

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna