Applausi ieri per la Festa dei Nonni

La manifestazione è stata organizzata dal circolo Auser di Monreale

MONREALE, 3 ottobre - Applauditissima e perfettamente riuscita, presso l’aula Consiliare, ieri la manifestazione della “Festa dei nonni” organizzata dal Circolo Auser di Monreale. Una festa che il Parlamento italiano ha istituito nel 2005, da svolgersi nei primi giorni di ottobre.

Alla manifestazione erano presenti a nome dell’amministrazione comunale il vicesindaco ed assessore alla cultura Giuseppe Cangemi e il consigliere comunale Ignazio Davì, sempre presente alle iniziative dell’Auser. Comune di Monreale che oltre ad affidare i locali dell’aula Biagio Giordano ha concesso il gratuito patrocinio e soprattutto numerosi nonni che hanno portato i loro nipoti. Da segnalare anche la partecipazione dell’Unicef con la persona di Filippo Alioto.
Significativa anche la presenza degli alunni della III I dell’istituto Antonio Veneziano accompagnati dalle professoresse Rosetta Ribaudo e Chiara Viola, su interessamento della dirigente Beatrice Maneti, sempre disponibile al coinvolgimento degli alunni alle varie iniziative culturali che si tengono nel nostro territorio.
L’Auser, con il suo presidente Luigi Mazzola e i volontari, sempre attenta alle problematiche del sociale, ha allietato la giornata con la partecipazione del gruppo folk di Monreale “Trinacria Bedda” che si sono esibiti in canti e balli caratteristici siciliani perfettamente coadiuvati da Patrizia Terzo, che ormai da quattro anni miete successi in tutta la Sicilia.
Applauditissima ed apprezzata, inoltre, l’artista cantastorie palermitana Sara Cappello che ha intrattenuto i numerosi partecipanti con le sue storie in dialetto siciliano delle quali ricordiamo la storia di Cola Pesce ed il Sogno di Re Ruggero con la scoperta del tesoro e l’edificazione del Duomo di Monreale dedicato alla Madonna.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna