Aci-Giurintano

Inciviltà a San Martino delle Scale: una Fiat 126 gettata dentro i cassonetti

Il conferimento selvaggio al bivio Rinazzo nella notte. LE FOTO

MONREALE, 13 novembre – Una cosa appare evidente, guardando le foto a corredo di questo articolo: ci vuole fantasia pure ad essere incivili. Se ne saranno ricordati gli autori del gesto che è avvenuto stanotte al bivio Rinazzo a San Martino delle Scale, che, nella postazione di raccolta rifiuti, anziché conferire la spazzatura, hanno gettato una Fiat vecchia 126.

Piuttosto che seguire le normali procedure di rottamazione, ormai davvero semplici, evidentemente hanno deciso di attuare il classico “fai da te”, prima depezzando l’automobile, e poi, approfittando del buio della notte, abbandonandola dentro i cassonetti, come se fosse un sacchetto di scarti alimentari o di piccole cianfrusaglie.
A fare la scoperta sono stati gli operai della ditta Mirto che, come ogni giorno, hanno effettuato il loro giro del territori per raccogliere i rifiuti.
Il gesto, ovviamente, si commenta e si qualifica da solo e dà l’idea di quanto sia difficile tenere pulito un territorio se i soggetti-utenti sono cittadini come quelli che hanno deciso di smaltire un’automobile dentro un cassonetto. Cos’altro dire: se non ci fosse da piangere, probabilmente verrebbe da ridere…

Commenti  

#1 Riccardo 2017-11-13 14:50
Perché non andate a vedere quello che c'é all'incrocio di via Pezzingoli con la SP 131, recipienti di eternit sfaldati ( 3 o 4 recipienti), copertoni di auto, ecc. ecc.. Ma tanto i nostri consiglier, i nostri assessori, il nostro sindaco, pensano solo a coservare le poltrone, cambiano colore come i camaleonti e noi fessi continuiamo ad andare a votare. Meriterebbero di essere mandati a fare........
Citazione
#2 biagio 2017-11-13 19:00
Non commento perché lei direttore non pubblicherà, a proposito di ingombranti. Aspetto dal 10 maggio!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna