Giacalone, rifiuti speciali sulla SP20, si lamentano i residenti

La protesta: “Da alcuni mesi non vengono smaltiti”

MONREALE, 8 gennaio – Protestano i residenti di Giacalone a causa della presenza di rifiuti lungo la SP 20, la strada che dal bivio Fiore, proprio nella borgata di Giacalone porta fino a San Giuseppe Jato. Rifiuti, abbandonati per strada da qualche passante incivile che, a loro dire, risiederebbero sui bordi della carreggiata già da qualche mese.

“Ci sono rifiuti speciali, edili in particolare, da circa sei mesi – afferma uno di loro che ha deciso di rivolgersi alla nostra redazione – e nessuno è mai venuto a prenderli. Chiediamo che qualcuno si occupi di questa vicenda e che questi rifiuti vengano rimossi in tempi brevi, tanto per una questione decoro, quanto soprattutto per evitare l’insorgere di problematiche igienico-sanitarie”.
La strada, va ricordato, spesso è stata teatro di abbandono selvaggio di rifiuti, sia nel territorio appartenente a Monreale, che in quello di San Giuseppe Jato. Spesso la problematica è stata al centro di incontri fra i due comuni che in più di una circostanza hanno incontrato difficoltà sulle modalità di rimozione e smaltimento con il risultato che a vincere è stato spesso il degrado.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna