Al via l’organizzazione della seconda edizione del Monreale Tourism Exchange

L’evento si terrà dal 23 al 25 febbraio. Il 16 gennaio l’incontro preparatorio

MONREALE, 11 gennaio – L’obiettivo è quello di promuovere il “prodotto Monreale”, giocando di squadra ed andando tutti nella stessa direzione per presentarsi più forti di fronte alla difficili sfide del mercato del turismo.

Con questo scopo, visto il successo della prima edizione che si è svolta nel maggio scorso, prenderà il via a breve la seconda edizione del Monreale Tourism Exchange, per la quale sono partiti già gli inviti diretti ai commercianti monrealesi strettamente legati al mondo del turismo. Il primo incontro si terrà presso i locali di Villa Savoia martedì 16 gennaio alle ore 16.
“Il Monreale Tourism Exchange – spiega l’organizzatore Nino Casamento – nasce dalla volontà di trasformare un turismo territoriale di transito, il più delle volte “mordi e fuggi”, in un’esperienza “unica” per il turista. Protagonisti assoluti di questo evento che si terrà a Monreale dal 23 al 25 Febbraio 2108 al complesso Guglielmo, saranno da un lato i “buyers”: agenzie di viaggio/tour operator siciliani, italiani ed esteri interessati a scoprire ciò che di meglio il nostro territorio può offrire; Dall’altro lato i “sellers”: albergatori, ristoratori, agenzie di servizi e tutti coloro i quali nutrono un interesse non soltanto professionale nello sviluppo del turismo a Monreale.
Per partecipare all’incontro del 16 Gennaio è obbligatorio confermare la presenza contattando l’agenzia Casamento Travel al numero 0916403387 o il responsabile sellers Fabio Casamento 3489056478.

 

Studio Valerio
Studio Valerio

Commenti  

#1 Pino G 2018-01-11 11:23
"Monreale Turismo Exchange"...
Ha buon ragione... ha nessuno, piace il Turismo "morde e fugge"
ALTRETTANTO; nessuno si fa carico e pensare: La carenza di infrastrutture ricettive locali!
Ha cominciare dai servizi igienici WC (e quel minimo esistenti, compresi quelli di esercizi publici" cosa da turchi o peggio", per non parlare di quelle antiquate e deturpatori d'immagine Cittadino " LE gabbie puzzolenti" cosi detti WC chimici.
P.F allora prima di puntare il dito... piuttosto mettete il " dito su questa "piaga" ... naturalmente se la sensibilità di chi opera nel settore Turistico-Alber ghiero,"capisce " : Che una Città che vuole conquistare il Turismo,quale indotto positivo, DEVE Sapere fare e offrire:Un VALIDO Biglietto da visita .. al Turista....
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna