Villaciambra, da due mesi una perdita idrica sulla strada provinciale

Un potenziale pericolo, oltre che un evitabile spreco

MONREALE, 16 gennaio – Un notevole danno ai quantitativi idrici a disposizione della comunità. Ma anche un costante pericolo per l’incolumità di motociclisti ad automobilisti. Sono questi i principali effetti della perdita che da circa due mesi che in prossimità del supermercato Sidis di Villaciambra, è presente lungo la strada provinciale.

Sull'asfalto si è formato un foro, da dove esce un vero e proprio fiume d'acqua, che si perde su contrada Blandino. “Vista la crisi idrica che stiamo vivendo –affermano i residenti - appare un sacrilegio che venga dispersa tutta questa acqua, che poi come sempre, sicuramente saranno i contribuenti a pagare. Senza contare – concludono – che l’acqua che si riversa sull’asfalto costituisce un pericolo non indifferente per chi passa da quella strada, dal momento che po’ determinare rovinose cadute ed incidenti stradali”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna