Un grosso vaso posizionato per scongiurare i maxi ingorghi di via Kennedy

L’assessore Valerio: “Sono bastate buona volontà e collaborazione”

MONREALE, 13 febbraio - Il luogo, in più di una circostanza, era stato teatro di lunghe code di macchine ed estenuanti ingorghi a causa dell’indisciplina e dello scarso senso civico di alcuni automobilisti. Adesso (speriamo) il problema dovrebbe essere stato risolto e all’incrocio tra via Kennedy e via Archimede di caos, almeno per questo motivo, non ce ne dovrebbe essere più.

È stato piazzato stamattina un grosso vaso, proprio all’angolo tra le due strade, in modo da non consentire più la sosta incauta a chi, dimenticandosi le norme del codice della strada, parcheggiava la propria auto all’angolo, impedendo il passaggio del bus dell’Ast che qualche centinaio di metri prima ha il suo capolinea.
La posa del vaso è stata decisa dall’assessore al Traffico Gery Valerio, che ha ritenuto (speriamo a ragione) di risolvere il problema con un provvedimento semplice, ed al tempo stesso efficace. L’azione è stata realizzata in collaborazione con alcuni dipendenti, che hanno mostrato subito sensibilità e spirito di collaborazione. La grossa pianta, che si trovava quasi abbandonata sul ciglio della strada adiacente, dove non aveva alcun senso, è stata posizionata all'angolo dove proprio gli automobilisti sostavano, impedendo al mezzo Ast di effettuare la manovra e di conseguenza paralizzando il traffico cittadino.

“Non ci voleva un lampo di genio - afferma Valerio - ma solo un po' di buona volontà e collaborazione per risolvere il problema dei maxi ingorghi che si creavano grazie al modo selvaggio di posteggiare vicino la scuola Petro Novelli, da parte di automobilisti indisciplinati e a dir poco menefreghisti ed incuranti delle presenti ripercussioni che potevano creare sostando selvaggiamente d impedendo il passaggio dei mezzi pubblici quale quello dell’Ast. In attesa di risolvere il problema in modo definitivo, prendiamo atto che quanto fatto sia importantissimo per snellire il traffico cittadino e far si che non si creino più ingorghi che impediscano agli automobilisti di non procedere regolarmente. Ringrazio gli addetti ai lavori per la fattiva collaborazione”.

 

Commenti  

#1 Vittoria 2018-02-13 18:00
Meglio un eccessivo ottimismo... (che un eccessivo pessimismo )... Ma! volere credere e far credere che una pianta
in quella posizione, o chiunque altra posizione sulle "strade" cittadine di Monreale .
Come per magia cancella gli irriducibili indisciplinati (maleducati) della pubblica via...
allora é più facile credere che l'asino (davvero)Vola
" ingenuità ? ho astuzia politica?" questo é il dilemma!...
Citazione
#2 Nononanis 2018-02-14 11:45
Grazie Assessore

Tenga monitorato l’oggetto 3 a1 che presto diverta un enorme cestino/posacen ere
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna