Conferimento selvaggio dei rifiuti, partono le prime multe: un salasso da 600 euro

Si tratta di cittadini beccati sulla SP20 a Giacalone

MONREALE, 30 luglio – Se qualcuno pensava che la si potesse fare sempre franca si dovrà ricredere presto. La macchina organizzativa della repressione è partita ed è partita decisa. Partono oggi dal comando di Polizia Municipale le prime 25 multe destinate a chi, in maniera per nulla civile, ha gettato per strada i rifiuti, infischiandosene delle regole: per loro è in arrivo una stangata da 600 euro più spese di notifica.

L’azione è stata perfezionata stamattina, dopo che, grazie all’ausilio delle telecamere, sono stati individuati numerosi utenti che, passando in macchina dalla SP20, non trovavano nulla di meglio da fare che dedicarsi alla specialità del lancio del sacchetto. Purtroppo per loro, però, il “Grande Fratello” della telecamere installate a loro insaputa li ha beccati. Così è partita la difficile attività finalizzata ad individuare gli autori.
Oggi, pertanto, le prime multe: sono state elevate a cittadini di Partinico, Balestrate, ma anche a monrealesi in villeggiatura e a cittadini residenti a Pioppo. Con loro la cartella non sarà per nulla tenera, dal momento che, come detto, la cifra che dovranno pagare è di 600 euro più spese di notifica.
“Nei prossimi giorni partiranno le altre – dicono dal Comando – perché siamo soltanto all’inizio. Anzi, nei prossimi giorni, partiranno le multe elevate ai cittadini sorpresi a gettare la spazzatura in altri punti del territorio”.

Commenti  

#1 GIOVANNI 2018-07-30 12:45
Ben Fatto!!
Spero sia solo l'inizio...... prego i comandi della stazione dei Carabinieri e della Polizia Municipale di intensificare i controlli (spero presto nelle telecamere, unico rimedio) lungo la via Pezzingoli ang. via P.G.19 (sotto il cavalcavia dello scorrimento veloce), dove ormai è uno SCHIFO TOTALE: divani, intere stanze, tubazioni di vecchie tracce elettriche, immondizia disseminata.... .... gente peggio degli animali e magari ci vivono pure ..... senza dignità!
Citazione
#2 GIOVANNI 2018-07-30 14:13
Meraviglioso!!
Questa è gente senza nessun decoro o senso civico, bensì paragonabile a degli uomini primitivi che vivono allo stato brado come gli animali!
Capisco che l'Amministrazio ne dovrebbe vergognarsi per la maniera in cui ha organizzata, questa "sacrosanta e tardiva" differenziata, ma questo non giustifica il martorizzare un territorio disseminando monnizza dappertutto, gettando di tutto e di più, ancor di più adesso che non verrà più raccolta, eccetto con intervento straordinario che PAGHEREMO nella prossima bolletta TARI.
Ma sono talmente ignoranti (e sicuramente farabutti ed evasori) che neanche lo sanno!!
Ho sentito dire da monrealesi: "Io pago la TARI e loro se la devono venire a prendere" e quindi, dico io, invece magari di manifestare un civile dissenso sulla maniera, la buttiamo in mezzo alla strada??
Che gentaglia!

P.S. URGE TELECAMERA SOTTO IL CAVALCAVIA DI VIA PEZZINGOLI ANG. VIA P.G.19....... VIENE GETTATO DI TUTTO: STAMANI PERFINO UN SALOTTO COMPLETO! SENZA DIGNITA!!!
Citazione
#3 Maria 2018-07-31 11:22
Occorrerebbe fare dei controlli nel territorio di Villagrazia di Palermo, in quanto alcuni residenti a villaciambra, malpasso e via ceraulo gettano i rifiuti a palermo, anche se interessati dalla raccolta porta a porta. Ho già presentato esposto al comune di Palermo x migrazione di rifiuti. ... ma servirebbe una collaborazione tra le parti x cercare di risolvere il problema.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna