Applausi ieri sera per il concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana

L’esibizione si è tenuta in cattedrale, anziché a piazza Guglielmo

MONREALE, 21 luglio – Benché spostata all’ultimo minuto all’interno della cattedrale, è stata molto apprezzata ieri sera l’esibizione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, durante la quale gli spettatori hanno avuto modo di ascoltare ed applaudire la performance dei musicisti.

Il concerto si sarebbe dovuto tenere sul palco di piazza Guglielmo, ma quando mancava ormai poco all’avvio, è stato spostato all’interno del duomo.

“Motivi tecnici” ha spiegato il comune con una nota dell’assessore allo spettacolo Geppino Pupella. Sembra, infatti, che a fa propendere per lo spostamento sia stata la mancanza di sedie su cui far sedere il pubblico astante.
Il trasferimento dell’ultim’ora, comunque, non ha inciso sulla qualità dello spettacolo (la grande maestria e la grande professionalità degli orchestrali, d’altronde, lasciavano spazio a ben pochi dubbi) e gli applausi del pubblico sono stati la testimonianza della qualità della manifestazione.
Sotto la direzione del maestro Jaume Santonja, il programma ha visto l’esecuzione della Sinfonia n.4 op.90 “Italiana Felix Mendelssohn e la Carmen, suite n.1 e n. 2 (Ernest Guirard) di Georges Bizet.

 

Studio Valerio
Ottica Nuova Visione
Di Fulco - Macelleria