Domus Aurea, il libro-calendario del 2020 dedicato ai mosaici del duomo di Monreale

Il saggio monografico è di don Nicola Gaglio

MONREALE, 30 luglio – E’ dedicato ai mosaici del Duomo di Monreale, contenuti nello splendido duomo edificato e dedicato alla Madre di Dio dal re normanno Guglielmo II, il libro calendario 2020 “Domus Aurea”.

In questa meravigliosa cattedrale, dove lo splendore dell’oro e dei colori rende visibile agli occhi dei fedeli il mistero che si compie nella liturgia, l’arte dell’Occidente (struttura basilicale, rilievi romanici) si unisce a quella degli artisti bizantini che negli ultimi decenni del XII secolo delinearono, attraverso grandiosi cicli di mosaici, la storia del cosmo e dell’umanità dal suo primo esistere (Creazione del mondo), all’Antica Alleanza seguita al peccato (Storie della Genesi), fino alla Nuova Alleanza (Storie di Cristo, ciclo dei Miracoli), per culminare nell’attesa del Mondo che verrà, attraverso la Gerusalemme celeste rappresentata dal maestoso Pantocratore, dalla Madre di Dio in trono e da tutti i santi, con particolare riguardo ai prìncipi degli apostoli, Pietro e Paolo, a cui sono dedicate le absidiole laterali.

Grazie alla generosa disponibilità della Diocesi di Monreale, il libro-Calendario 2020 presenterà al lettore 24 splendide immagini di grande formato, ordinate secondo il calendario liturgico e corredate da ampi testi di carattere storico e spirituale:
Il saggio monografico è di don Nicola Gaglio, arciprete della cattedrale, le schede storiche di Giovanna Parravicini, la meditazione sui mosaici è opera di Romano Guardini (1929).

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH