San Martino, nove alberi abbattuti dal vento, interrotta la SP57

Chiusa pure la via Valle Paradiso. Un altro albero caduto a Pezzingoli

MONREALE, 13 dicembre – Sono almeno nove gli alberi abbattuti dal vento lungo la SP57, che da Palermo conduce a San Martino delle Scale, ma il bilancio potrebbe diventare più pesante, specie se le condizioni meteo, caratterizzate da potentissime raffiche di vento, non dovessero accennare a migliorare.

Il maltempo, infatti, sta causando enormi disagi alla circolazione veicolare di San Martino, poiché, proprio a causa della caduta degli alberi, la SP57 è stata chiusa al traffico. Situazione difficile anche in via Valle Paradiso, che è stata pure interrotta.
Sul posto l’assessore alla Protezione Civile, Nicola Taibi, quello al Bilancio Luigi D’Eliseo, il consigliere comunale, Flavio Pillitteri, che stanno cercando di coordinare gli interventi, che però, a causa dei numerosi disagi verificatisi a macchia di leopardo su tutto l’hinterland palermitano non arrivano con celerità. Presente pure l’Arma dei carabinieri, impegnata a regolare la circolazione stradale e ad effettuare azione di assistenza alla popolazione. Al momento si attende l’arrivo dei Vigili del Fuoco.
Disagi si segnalano anche in via Pezzingoli all'altezza del civico 214, anche i questo caso a causa della caduta di un albero.
Gli addetti ai lavori invitano i cittadini a restare nelle proprie abitazioni e di uscire solo se strettamente necessario, soprattutto se si devono percorre strade caratterizzate dalla presenza di grossi alberi.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH