Misure per i commercianti: oggi l'incontro promosso dall'amministrazione

Il sindaco Arcidiacono si farà portavoce delle loro richieste presso il Governo nazionale e regionale

MONREALE, 12 maggio – Si è svolto questo pomeriggio a villa Savoia un incontro promosso dall'amministrazione Arcidiacono con i commercianti monrealesi per presentare le iniziative promosse dal Comune a favore delle attività del territorio.

L'incontro, presieduto dagli assessori Geppino Pupella, Luigi D'Eliseo, Rosanna Giannetto e Ignazio Davì, ha registrato anche la presenza dei consiglieri Angelo Venturella e Mimmo Vittorino, oltre che dei consulenti Giada Adelfio e Salvo Giangreco. In grande evidenza - come risultato dalle parole dei consiglieri Vittorino e Venturella - lo spirito di collaborazione dell'intero consiglio comunale nell'affrontare insieme all'amministrazione il problema della ripartenza economica della Città. In considerazione ,infatti, della difficile situazione economica causata dall'emergenza sanitaria e dal periodo di lockdown, gli assessori hanno annunciato che sono al vaglio dell'amministrazione misure fattive per agevolare la riapertura delle attività commerciali.

Prime fra tutte - come preannunciato già ieri sera da Pupella nel corso del nostro format #Parliamone - l'eliminazione della Tari per tutto il periodo emergenziale. È stato però precisato che l'agevolazione riguarderà solamente chi è stato costretto a chiudere i battenti della propria attività subendo dunque dei gravi danni economici. Altri interventi riguardano la sospensione del pagamento della tassa per il suolo pubblico. È in elaborazione anche la modifica della viabilità per consentire alle attività di utilizzare il suolo pubblico. Si è discusso anche dell'utilizzo della somma derivante dalla tassa di soggiorno incassata negli anni 2018 e 2019 che potrebbe essere investita in iniziative e attività per il rilancio turistico .

Dalla conferenza è emersa la volontà di portare avanti un unico obiettivo tra imprenditori e amministratori. Proprio costoro hanno annunciato che il sindaco Arcidiacono si farà promotore attraverso l’ANCI di sollecitare il Governo Regionale e Nazionale al fine di richiedere ulteriori misure straordinarie per evitare il crollo delle attività.

Ottica Nuova Visione
Trapani fratelli
Studio Valerio