Adozione del Documento di Valutazione dei Rischi, Forza Italia: “Fondamentale la nostra spinta”

“Capizzi spinto più dall’intervento dell’Autorità giudiziaria che da un suo moto di coscienza”

MONREALE, 26 luglio – “Oggi ci riteniamo soddisfatti del fatto che il comune di Monreale sia finalmente rientrato in regime di legalità dotandosi del Documento di Valutazione dei Rischi. Quella sulla sicurezza dei luoghi di lavoro è una battaglia che abbiamo portato avanti con estrema determinazione anche quando, parlando di assoluta carenza nella adozione della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e dei lavoratori, in consiglio comunale, venivamo visti come alieni tanto dal sindaco quanto dai componenti della maggioranza”.

Lo affermano in una nota i consiglieri comunali di Forza Italia, Giuseppe Guzzo ed Antonella Giuliano, commentando l’adozione da parte del Comune del Documento di Valutazione dei Rischi. “Ci fa quindi sorrider - aggiungono – il fatto che il sindaco, oggi, dimentichi di dire che questo suo interesse per la sicurezza dei dipendenti pubblici è stato forse determinato più dall'intervento dell'Autorità Giudiziaria, alla quale siamo stati costretti a rivolgerci, dopo aver tentato invano di farne capire l'importanza, che da un moto di coscienza suo proprio. Resta il fatto comunque che questo è un grande risultato che dà finalmente il giusto rispetto a quanti, quotidianamente, lavorano al servizio della comunità nonchè a tutti i cittadini che, giornalmente, recandosi nei pubblici uffici, interagiscono con l'apparato amministrativo”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna