Consiglio comunale, martedì si parla anche della scuola materna di Pioppo

Ordine del giorno aggiuntivo. Si prevedono grosse polemiche

MONREALE, 23 settembre – Se ne parlerà martedì prossimo, in Consiglio comunale, ma certamente se ne riparlerà anche in tante altre sedi, compreso, non è da escludere, quella della Procura della Repubblica, alla quale con ogni probabilità verranno inviati gli atti della commissione ispettiva istituita nel marzo scorso per fare chiarezza sulla scuola materna di via Polizzi a Pioppo, chiusa da tanti, troppi anni, non si sa se a torto o a ragione.

Il Consiglio, inizialmente convocato per discutere altri punti all’ordine del giorno, tratterà pure questa attesa problematica, dopo che, su input del presidente della commissione Giuseppe Guzzo, il punto è stato inserito in agenda con un ordine del giorno aggiuntivo.
L’argomento, c’è da scommetterci, al di là delle polemiche di questi giorni sulle questioni procedurali, che hanno accompagnato i lavori della commissione (pare che qualcuno abbia sottoscritto la relazione finale, altri invece se ne siano guardati bene), è molto atteso, soprattutto perché affronta un argomento, quello di un importante presidio scolastico pioppese, da tanto tempo ormai chiuso per problematiche, vere o presunte, e soprattutto più volte vandalizzato. Senza contare il devastante incendio che nell’agosto del 2013 danneggiò gravemente l’immobile, a causa di un gesto quasi certamente doloso.
In questi mesi, con cadenza per lo più settimanale, la commissione si è riunita, ascoltando le testimonianze anche scomode di numerosi soggetti che a vario modo hanno avuto un ruolo in questa spinosa vicenda, pervenendo a delle conclusioni che saranno rese note martedì.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna