Giovedì prossimo nuova seduta del Consiglio comunale

Seduta in programma per le ore 18,30 in aula consiliare

MONREALE, 24 maggio - Il riconoscimento di otto debiti fuori bilancio, l’attivazione delle entrate comunali a seguito del dissesto finanziario, la regolamentazione delle modalità di apertura dei panificatori nei giorni festivi ed il servizio di anagrafe nella frazione di Pioppo.

Si articolerà essenzialmente su questi punti la prossima seduta del Consiglio comunale, convocata dal presidente Giuseppe Di Verde per giovedì prossimo, 31 maggio alle ore 18,30 nell’aula consiliare Biagio Giordano. La seduta, tolti i primi due punti, legati alla lettura dei verbali precedenti ed interrogazioni e interpellanze, entrerà nel vivo con la presa d’atto relativa all’attivazione delle entrate comunali proprie, peraltro già massimali, dopo la recente dichiarazione di dissesto finanziario.
Seguirà la lunga sfilza di debiti fuori bilancio, da riconoscere. Si tratta di debiti già sanciti dal tribunale, che il presidente del Consiglio, a diverse riprese, aveva già portato in aula, ma senza successo, dal momento che la mancanza del numero legale ne aveva impedito il riconoscimento.
Su proposta del gruppo consiliare di Forza Italia, quindi, sarà affrontato il tema della attività dei panificatori, alla luce della recente modifica della normativa, riguardante essenzialmente l’apertura nei giorni festivi. Il consiglio, in pratica, dovrà dare un indirizzo politico, esprimendosi sull’opportunità di eventuali deroghe alla normativa stessa. Chiuderà la seduta un altro ordine del giorno relativo al servizio di anagrafe nella frazione di Pioppo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna