Resto in quota Monreale Bene Comune

L’assessore Giannetto precisa la sua posizione, ribadendo la sua appartenenza a MBC, ma i “contatti” con Diventerà Bellissima continuiamo a ritenerli confermati

MONREALE, 14 febbraio – “Il mio comportamento resta fedele e coerente con il mandato di cui gli elettori mi hanno onorata con il loro voto conferito in seno alla lista di Monreale Bene Comune”.

È questa la dichiarazione dell’assessore Rosanna Giannetto in relazione all’articolo pubblicato oggi su Monreale News. Nell’articolo avevamo scritto, sulla base di notizie che avevamo diligentemente raccolto e che peraltro confermiamo, anche perché ribadite da autorevoli fonti interne alla maggioranza, come l’assessore Giannetto avesse cessato di essere considerata in quota Monreale Bene Comune, come all’inizio del suo mandato, per essersi avvicinata a Diventerà Bellissima.
“Devo smentire categoricamente quanto dichiarato dal suo editoriale – afferma Rosanna Giannetto a Monreale News – Mi piace ricordare che sono stata candidata come capolista proprio in Monreale Bene Comune, ed in questa lista sono stata la più votata. Ho sostenuto il sindaco Alberto Arcidiacono in nome e per conto della coalizione e in particolare di Monreale Bene Comune.
Da allora ad oggi nulla è assolutamente cambiato, resto legata a MBC e i suoi militanti con cui si cementa un confronto quasi quotidiano. Con essi mi legano vincoli programmatici condivisi oltre che di lealtà ed umani. Pertanto ogni altra notizia rispetto al mio percorso politico sarà come sempre concordata in un percorso di condivisione con il gruppo che mi onoro di rappresentare”.

 

Ottica Nuova Visione
Di Fulco - Macelleria
Studio Valerio