Monreale merita tanto, speriamo di essere all’altezza

Arcidiacono ha giurato in Consiglio comunale

MONREALE, 1 luglio – “Siamo qui per portare avanti il lavoro dei colleghi. Ciascuno di loro ha dato un contributo per portare Monreale nel posto dove deve stare”.

Sono state queste le prima parole del sindaco Alberto Arcidiacono subito dopo il giuramento che ha prestato nel corso della seduta inaugurale del Consiglio comunale, che si è svolta oggi in aula consiliare.
“Ci siamo posti obiettivi ambiziosi – ha detto ancora Arcidiacono – che devo spronarci. Sono stati mesi difficili di campagna elettorale intensa. Ora, però, abbiamo il diritto, ma soprattutto il dovere di governare. È emozionante rivedere tanti che siedono ancora in questa aula di Consiglio comunale”.
Arcidiacono poi ha voluto pubblicamente elogiare due dipendenti del comune per il contributo che stanno dando alle attività dell’ente. “Voglio ringraziare il dottore Bevilacqua – ha detto in aula il sindaco – perché grazie anche al suo lavoro Monreale è tornata tra le realtà virtuose e l’architetto Albanese che lavora per il raggiungimento degli obiettivi proposti dall’amministrazione. Monreale merita tanto, speriamo di essere all’altezza”.