Via Olio di Lino, 430 chili di frutta e verdura sequestrati al venditore abusivo

Aveva creato uno stand all’angolo con la via Altofonte, intralciando la circolazione

PALERMO, 8 novembre – La strada è chiusa, ma l’attività commerciale abusiva era pienamente operante. 430 chili di prodotti ortofrutticoli sono stati sequestrati ad un venditore non autorizzato, quarantaduenne, che stazionava con tutta la mercanzia in via Olio di Lino all' angolo con via Altofonte, creando grave intralcio alla circolazione stradale.

Gli agenti del nucleo controllo attività produttive su area pubblica, una volta riscontrato che l'attività veniva esercitata senza la prescritta autorizzazione alla vendita su area pubblica hanno sequestrato le attrezzature, la frutta e gli ortaggi esposti sulla carreggiata. Il venditore è stato denunciato all'autoritá giudiziaria per occupazione abusiva di suolo pubblico. La merce sequestrata è stata devoluta in beneficenza ad istituti di accoglienza.

Commenti  

#1 Lorenzo 2018-11-08 17:27
Finalmente, dopo quasi due anni di presenza di questi (non è uno solo) venditori abusivi che avevano occupato metri e metri di strada con cassette e stand di frutta e verdura che riducevano e rendevano pericolosa la curva (cosa che chiaramente vedevamo solamente i passanti e mai vigili e polizia), viene fatto sgomberare. Vedremo quanto dura. Io ormai sono stanco di fare continue denunce per tutte le cose illegali che vedo in giro e poi vederne rifiorire e vedermi circondato continuamente di nuovi illeciti.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna