Pioppo, inaugurata la biblioteca scolastica del plesso D'Acquisto

E' stata curata dall'insegnante Piera Russo che coordina l'iniziativa “Io leggo perchè”. LE FOTO

MONREALE, 8 giugno – Nei locali del plesso D'Acquisto dell'Istituto “Margherita di Navarra”,ieri mattina, nell'ambito delle manifestazioni organizzate per la chiusura dell'anno scolastico, si è inaugurata la piccola biblioteca scolastica dell'istituto, realizzata e curata dall'insegnante Piera Russo che, assieme a bambini e genitori della scuola, ha allestito un ambiente allegro, colorato, confortevole e fiorito.

I libri contenuti in questo spazio sono il frutto della partecipazione all'iniziativa editoriale “Io leggo perchè” che l'insegnante coordina da tre anni e di alcune donazioni.
La realizzazione di questo spazio ha richiamato l'attenzione di numerosi genitori che hanno molto apprezzato l'iniziativa, poiché la piccola comunità di Pioppo soffre la mancanza di spazi culturali e aggregativi per bambini ed adolescenti. Leggere comodi, sfogliare dei libri, lasciarsi incuriosire con libertà, fuori dallo spazio rigido dell'aula è un'opportunità ghiotta per conquistare piccoli lettori e allontanarli da una ipnotica tecnologia.
“Ho pensato ad uno spazio aperto – racconta l'insegnante – un luogo di relazioni in cui raccontarsi,un luogo d'incontro, scambio e confronto per i bambini, ma anche per i genitori, dove raccontare parole e pensieri, ma anche dove crearli ed elaborarli.
In un mondo che si chiude in se stesso, che alza muri e mette confini e barriere a tutto, che implode a causa dell'odio, dell'intolleranza e dell'egoismo, la scuola ha il dovere di educare ad altro, deve aprire le porte, le finestre e deve farsi giardino”.

Dopo aver ringraziato per le donazioni l'avvocato Giuseppe Giambruno e Nino Carlotta, i genitori ed i bimbi che con passione, caparbietà e spirito di cooperazione hanno reso possibile questo piccolo sogno, i bambini delle classi 1B, 3A, 4A, 4B, 4C della scuola primaria e le alunne della 1A e B della secondaria di Pioppo hanno inaugurato la biblioteca, leggendo alcuni brani tratti da libri che hanno segnato il loro percorso didattico di questo anno scolastico.
L'insegnante Russo ha poi presentato la piccola redazione composta dalle alunne della 1A/B della secondaria di Pioppo per il prestito dei libri e la gestione guidata della pagina web toctocbook.altervista.org progettata ed avviata dall'insegnante Giovanni De Cumis lo scorso anno scolastico in collaborazione con la stessa.
La manifestazione si è conclusa con i sentiti ringraziamenti della dirigente Patrizia Roccamatisi e con un piccolo buffet offerto dai genitori delle classi del plesso D'Acquisto.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH