La scuola Guglielmo, un pezzo della storia di Monreale

L’istituto storico ha una storia centenaria

MONREALE, 5 agosto – Il dibattito che si è sviluppato in questi giorni su un possibile accorpamento, tra la scuola Guglielmo e la Pietro Novelli, che avverrebbe l’anno prossimo, se la Guglielmo dovesse mantenere il suo sottodimensionamento numerico, fornisce ‘occasione per ripercorrere brevemente la storia centenaria proprio della Guglielmo, una scuola storica per la comunità monrealese.

Cos’era, dunque, la scuola Guglielmo? Nacque a Monreale con la successione del Benedettini e fu riconosciuta e mantenuta dai governi di Monreale. Il “ginnasio” Guglielmo II (oggi scuola media) nasce nei primi del Novecento, nelle aule dei corridoi del primo piano dell’ex Monastero dei benedettini che si affacciano nell’atrio dell’antivilla. Una istituzione, manco a dirsi, nata in onore del fondatore della nostra Monreale, il re Buono. Istituto mantenuto sino all’evento del 1998, quando fu deciso di cedere il piano nobile assieme alle aule della scuola al Museo multimediale. L’uscita del ginnasio dal complesso monumentale e del liceo Basile dal piano terra obbligava ad individuare la costruzione dei due istituti a valle di Monreale.

In partenza con un finanziamento della Cassa Depositi e Prestiti si diede inizio alla costruzione del liceo. Una realtà durata pochi mesi di lavori bloccati per tante vicissitudini. Mentre la realizzazione della Guglielmo, da costruire nell’area dell’Orto Mangano, non aveva esito perché bloccata dagli ambientalisti. La scuola, allora trovava alloggio nell’attuale sede di via Benedetto D’Acquisto, che è di proprietà della Curia arcivescovile di Monreale.

A partire dal 2015 l’Ufficio tecnico del Comune approvava un progetto preliminare per abbattere quello che a tutti gli effetti poteva essere definito il costruendo liceo, un “ecomostro” per poi successivamente edificare la tradizionale scuola Guglielmo II, mettendo in atto un progetto da realizzare nella struttura di questo mancato liceo. Oggi al Comune chiediamo di far conoscere con quale andatura l’edilizia scolastica di Monreale opererà sull’eventuale rinascita della Guglielmo II, in maniera autonoma, evitando di cancellare un passato glorioso ed una storia dalla quale sono passati i nostri antenati.

 

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Guardì
Guardì
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna