Scuola Veneziano, festa ieri per sette insegnanti che sono andati in pensione

I colleghi li hanno salutati augurando loro il classico "in bocca al lupo". LE FOTO

MONREALE, 28 giugno – Ultimo giorno di servizio ieri per sette insegnanti della scuola “Antonio Veneziano” di Monreale, che, con la conclusione dell’anno scolastico, hanno terminato la loro carriera, spesa per gran parte nell’istituto monrealese.

Ad andare in pensione sono stati Anna Bonura, insegnante della scuola dell’infanzia del plesso di Aquino, Salvatore D’Angelo, insegnante di sostegno e da anni vicario della preside Beatrice Moneti, Mimma Venturella, docente di matematica e scienze, Lucia Rubino, docente di musica, Rita Segreto, Elena Salemi e Letizia Rundo, storiche insegnanti di inglese della scuola media monrealese. Ieri sono stati salutati e festeggiati da tutti i colleghi della scuola, nel corso di una partecipata cerimonia e alla presenza di colleghi ed ex colleghi accorsi per l’occasione. Applausi, momenti di ringraziamento e di commozione per i neo pensionati e per molti dei loro colleghi, che per tanti anni hanno condiviso con loro momenti di lavoro, ma anche di convivialità e di amicizia.


Contributo notevole quest’anno a rinfoltire il gruppo dei pensionandi è arrivato dal provvedimento legislativo del governo comunemente denominato “Quota 100”, che ha consentito ad alcuni di loro di varcare, anticipando di uno o due anni, le soglie della pensione.
Nel corso della serata colleghi ed ex colleghi hanno rievocato esperienze passate insieme nel corso della lunga carriera ed hanno trascorso delle ore spensierate di allegria e di convivialità nell’atrio interno della scuola media, allestito per l’occasione di tavoli per il buffet offerto dai novelli pensionati e impreziosito dalla musica di un complesso musicale.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH