Aci-Giurintano
  • Prima pagina
  • Sport
  • Domani Monreale C5-Bagheria: un confronto con un’altra big in questo inizio di stagione

Domani Monreale C5-Bagheria: un confronto con un’altra big in questo inizio di stagione

La squadra del Monreale che ha affrontato la Gear

Si tratta del “vecchio” Sant’Isidoro, una squadra costruita per andare lontano

MONREALE, 20 ottobre – Il bilancio è un po’ deficitario, ma, fortunatamente, la fiducia è ancora tanta. Un solo punto in classifica, ma la consapevolezza che la squadra potrà dire ancora tanto in questo campionato di serie C1. Con questo stato d’animo il Monreale C5 si appresta a vivere domani pomeriggio il delicatissimo match contro il Bagheria Città delle Ville.

Di fronte ci sarà una corazzata, una formazione di grandissimo spessore, che ha cominciato la stagione nel migliore dei modi e che certamente verrà a Monreale con l’intento di conquistare l’intera posta. Il Bagheria, come molti sanno, non è altro che l’erede di quello che fino all’anno scorso era il Sant’Isidoro, che disputava il campionato di serie B. Dopo l’Akragas in Coppa Italia, la Mabbonath nella gara d’esordio del campionato, il Monreale, quindi, completa il terzetto delle big, per concludere questo battesimo di fuoco della stagione.

Inutile dire, quindi, che per i ragazzi di mister Buccheri sarà una partita estremamente difficile, alla luce del grande valore dell’avversario. La squadra, però, si è preparata bene e certamente non ha risparmiato energie nei due appuntamenti infrasettimanali.
Sarà una partita particolare per il baby Andrea Bruno, una delle note più liete di questo inizio di campionato, che l’anno scorso militava nel Sant’Isidoro e che quindi rappresenta un ex. Ma sarà una partita particolare pure per uno che baby non è, anzi ha esperienza da vendere, Gigi Aruta, tesserato dal Monreale in settimana, dopo la breve parentesi dello scorso campionato e che certamente potrà dare quel “quid” in più soprattutto nelle fasi più difficili del match e della stagione. Non ci sarà, invece, capitan Di Simone, appiedato per un turno dal giudice sportivo.

Si gioca domani, come di consueto, al centro sportivo Florio di Aquino, con calcio d’inizio alle ore 17. Fischieranno Fabio Graziano della sezione di Palermo e Claudio Martinico della sezione di Marsala.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna