• Prima pagina
  • Sport
  • Anche Mirko Sorrentino vestirà di nuovo il biancazzurro: il Monreale C5 avrà ancora la sua ‘’skeggia’’

Anche Mirko Sorrentino vestirà di nuovo il biancazzurro: il Monreale C5 avrà ancora la sua ‘’skeggia’’

Stretta di mano fra il DS Tony Sabella e Mirko Sorrentino

Il suo cartellino diventa a tutti gli effetti della formazione normanna

MONREALE, 28 giugno – L’anno scorso, assieme al “gemello” Carlo Marchese, è stata una delle più piacevoli sorprese della stagione del Monreale calcio a 5, rivelandosi come uno dei giovani più promettenti dell’intero campionato. Ora per Mirko Sorrentino, giovane e veloce laterale della compagine monrealese arriva la conferma della sua prosecuzione con la maglia biancazzurra.

E così il 21enne, piccolo ma imprendibile, sarà ancora uno dei punti di forza della squadra che il diesse Tony Sabella, con la competenza di sempre, sta allestendo in vista della prossima stagione. Nella seconda metà di agosto, comincerà la dura fase della preparazione precampionato, poi, via via, si passerà alle amichevoli, quindi arriverà il via ufficiale della stagione: prima con la Coppa Italia, ed infine con il campionato.
Con una stagione che fin da ora si annuncia difficile e tirata, dal momento che numerose squadre si stanno rinforzando notevolmente, era opportuno, oltre che cercare giocatori nuovi, in grado di dare nuova linfa al progetto Monreale, fissare i paletti delle riconferme dei giocatori migliori, in grado, cioè, di dare un notevole contributo alla causa biancazzurra.
Mirko Sorrentino è uno di questi: un giocatore in grado di spaccare una partita con la sua velocità che gli è servita a meritare l’appellativo di “skeggia”. Anche lui, come Marchese, al Monreale era in prestito perché di proprietà della Mabbonath. Adesso, invece, il suo cartellino passa nella disponibilità totale del Monreale calcio a 5. “Anche pe Sorrentino – spiega Sabella – ringrazio la Mabbonath per la positiva conclusione della trattativa. Sono certo che Mirko ci saprà dare quella marcia in più per disputare una grande stagione”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna