Domani Marsala Futsal-Monreale C5: obiettivo sfatare il tabù

Si gioca al “Pala San Carlo”, che da oggi è pienamente agibile

MONREALE, 4 ottobre – L’inizio è stato incoraggiante, non c’è che dire. Segnare otto gol al Canicattì, seppur un po’ rimaneggiato, siamo certi, non sarà impresa facile per nessuno. Otto gol, tanti di pregevole fattura, che hanno fatto da termometro al confortante stato di salute del Monreale C5.

Domani, però, ci sarà da fornire la prima conferma e ci sarà da fornirla in quella che possiamo definire, con una battuta, la tana del lupo. Da Marsala, infatti, dove domani si recheranno i biancazzurri di mister Buccheri, il Monreale è tornato sempre con le pive nel sacco. Tre trasferte in terra lilibetana, tre sconfitte amare, zero punti in classifica. Più lupo di così….
Pensare solo ai precedenti, però, sarebbe sbagliato. Tanto più che – come detto – lo stato di salute della squadra sembra buono e il morale della truppa è alto. Domani, quindi (stavolta, però non si gioca alla “Nuccio Pace”, ma nel bellissimo “Pala San Carlo” che proprio oggi ha ottenuto l’agibilità e quindi potrà aprire le sue porte anche al pubblico) il Monreale è atteso ad una prova difficile, ma che stavolta, vuole affrontare col piglio della squadra di rango, che andrà in trasferta a giocarsi tutte le proprie carte, consapevole della propria forza, ma col rispetto massimo che si deve ad un avversario forte.


Il Marsala, sempre allenato dal bravissimo mister Enzo Bruno, è partito a tutta e con sei punti in due partite guida la classifica, seppur in coabitazione con altre squadre. I lilibetani giocheranno le loro carte consuete: grinta, sagacia tattica, collettivo, ma anche buone individualità, spinti da un pubblico sempre caloroso, che certamente non farà mancare il proprio sostegno.
Mister Buccheri, fortunatamente, non ha problemi di infermeria, né di squalifiche. Tanto più che può contare sul rientrante Marchese, che con il Canicattì ha scontato lo stop che gli era stato imposto dal giudice sportivo.
La partita, come sempre, sarà trasmessa in telecronaca diretta sulla pagina facebook di Monreale News. Fischi d’inizio alle ore 17. Dirigeranno l’incontro i signori Mario Daniele Luparello della sezione di Agrigento e Francesco Campione di quella di Enna.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna