Discarica abusiva di rifiuti ingombranti a San Martino delle Scale, si attiva il distaccamento del Corpo Forestale

Gli atti sono finiti in procura, frattanto è stata avviata la bonifica. LE FOTO

MONREALE, 3 febbraio – Armadi vecchi e rotti, mobili vari dismessi, frigoriferi non più funzionanti, copertoni vecchi. È più o meno questo lo “spettacolo” che offre la discarica a cielo aperto, ovviamente abusiva, presente lungo la SP 57 a San Martino delle Scale, nei pressi del bivio “Giacomino”. Il luogo è strato scelto da cittadini con poco senso civico per abbandonare tutto ciò che nelle loro case era diventato superfluo ed ingombrante.

La situazione è stata, però, attenzionata dal distaccamento del Corpo Forestale di San Martino delle Scale, che ha avviato le attività di bonifica, svolgendo un efficace lavoro di coordinamento con gli enti interessati alla bonifica della zona, che, infatti, nei giorni scorsi è già cominciata.
Fra questi l’amministrazione comunale, la ditta Mirto che effettua il servizio di smaltimento dei rifiuti e l’azienda foreste. Nei prossimi giorni la discarica dovrebbe essere totalmente bonificata, tornando al suo stato di decoro. Frattanto, però la segnalazione è partita per la procura della Repubblica, per gli adempimenti previsti dalla legge.

Trapani fratelli
Studio Valerio
Guardì

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna