Via erbacce e sterpaglie dalle strade: partito il diserbamento di diverse zone

Prosegue l’opera di “bonifica” di numerose zone invase dai rovi. LE FOTO

MONREALE, 13 aprile – Prosegue senza sosta l’opera di bonifica e di diserbamento di diverse aree del territorio, ubicate principalmente all’interno del centro abitato monrealese, senza escludere, però, anche quelle del circondario.

A beneficare del lavoro condotto dagli operai della ditta Mirto, coordinati dall’operaio specializzato Fabio Adimino, son state alcune via, che presentavano erbacce e sterpaglie, che in molti casi, ostruivano pure il passaggio pedonale, oltre che diventavano dei ricettacoli per insetti vari.
Gli operai, che hanno prestato la loro collaborazione alla ditta Afram Srl di Alcamo, sono intervenuti lungo la circonvallazione, partendo dalla zona sotto il cimitero, ma hanno agito pure in via Balzi Callozzi, in via Principe di Palagonia, dove le erbacce avevano invaso la scalinata che dalla via Biagio Giordano conduce alla via della Repubblica. Ieri stessa sorte era toccata a via Tre Canali ed a via Trifirò, mentre oggi a beneficiare dell’intervento degli operai è stata pure la zona di Strazzasiti, Barone e Pezzingoli, alla presenza di Alessandro Maenza, componente della circoscrizione di Pioppo.
Oggi, frattanto, sono state ripristinate le panchine di via Benedetto D’Acquisto, che sono tornate alla loro normale funzionalità, dopo essere state vandalizzate.

 

 

 

Commenti  

#1 Arch. Francesco Trifirò 2017-04-13 17:13
Molto bene per il ripristino delle panchine site in via Benedetto D'Acquisto in prossimità della Sala della Pace. Sarebbe cosa utile, però, a mio avviso, spostarle ai lati della pensilina del capolinea del bus 389 dell'AMAT. Lì potranno essere sicuramente di maggior utilità, stante il grande numero di persone anziane costrette a stare in piedi in attesa che arrivi il mezzo.
Arch. Francesco Trifirò
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna