San Martino delle Scale, sfabbricidi e rifiuti speciali per strada: parte un esposto alla Procura

L’azione parte dopo la scoperta effettuata dal personale del distaccamento del Corpo Forestale

MONREALE, 18 giugno – Una discarica abusiva, formata da sfabbricidi e materiale di rifiuti urbani e rifiuti speciali. È quello che ha scoperto stamattina il personale del distaccamento di San Martino delle Scale del Corpo Forestale nel corso di loro servizio di perlustrazione.

Il luogo interessato è quello della via Regione Siciliana, che da Monreale porta proprio a San Martino, passando sotto il Castellaccio. Fra quello che era presente nella discarica anche beni di consumo durevoli di arredamento di impegno domestico di uso comune. L’area ricade in zona sottoposta al vincolo delle bellezze naturali, vincolo idrogeologico. Del ritrovamento odierno è stata informata anche l’Autorità Giudiziaria e gli enti preposti per le rispettive competenze.

 

Commenti  

#1 Valentina 2017-06-18 19:48
Questa discarica è lo da tanti anni ,quindi non scrivete che è stata scoperta adesso ,e poi la gente non ha nessun servizio per il ritiro degli oggetti pesanti ,si contatta in numero telefonico e poi ti dicono che passano mesi e che bisogna contattare la procura ...tutto un po' assurdo
Citazione
#2 biagio 2017-06-19 07:44
Io ho chiamato giorno 10 maggio per il ritiro di uno scaldabagno. L'operatore che ha risposto ha chiesto i miei dati dicendomi che sarei stato contattato per il ritiro. Ancora aspetto!!!! Purtroppo è triste accettarlo ma in questo paese i servizi sono inesistenti. Buona giornata.
Citazione
#3 Nino 2017-06-19 10:00
Capisco che è deprimente constatare la lentezza e tutta la trafila che bisogna fare per eliminare un materasso o un frigorifero in disuso ma ciò non giustifica l'inciviltà con cui selvaggiamente vengono buttati questi rifiuti lungo le strade.
Ci sono mezzi efficaci per segnalare eventuali disservizi. Lo si può fare anche attraverso il giornale o con i social. Ad inizio anno, attraverso Monreale News ho denunciato la pericolosità delle canne che occupavano parte della carreggiata della circonvallazion e all'altezza del campo sportivo.
Dopo 3 giorni tutto risolto.
Sarà stata la segnalazione o la programmazione. ......... l'importante è il risultato.
Citazione
#4 biagio 2017-06-19 22:19
Buonasera Sig. Nino, condivido il suo commento ma già avevo risposto con un commento più completo che questa testata giornalistica non ha potuto gestire perché troppo lungo (bastava spezzarlo in due). Non si tratta di inefficienza ma di inerzia totale. Se il direttore pubblicherà il mio commento si renderà conto. Buona serata!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna