Ci portano via il futuro, diciamo “no” agli incendi

Oggi a Pioppo una partecipata manifestazione dopo il rogo di Casaboli. LE FOTO e IL VIDEO

MONREALE, 8 agosto – Una manifestazione per dire “no”, per dire “basta” agli incendi che distruggono il territorio e che frantumano il futuro dei nostri figli. Per gridare l’indignazione e lo sdegno di fronte ad una coltellata al cuore, quale è stato il rogo del 2 agosto scorso con il quale è andato in cenere il bosco di Casaboli.

Con questa finalità si è svolto oggi pomeriggio il corteo organizzato dal Comitato Pioppo Comune, che ha preso le mosse da piazza Manzoni nella frazione e si è concluso a Valle Tajo, proprio ai piedi del bosco che non c’è più.

Guarda il servizio completo nel video pubblicato in basso

 

 

Commenti  

#1 Nino 2017-08-10 13:09
Piangere il morto sono lacrime perse, recita un famoso proverbio.
Incazzato nero lo sono per come lo sono gli altri. Sarò ultra incazzato se per gli anni a venire, a cominciare dal prossimo, non si faranno opere di prevenzione: "IL BOSCO NON BRUCIA SE IL TERRENO E' PULITO", per cui faccio appello a tutti per mobilitarci in primavera per far si che gli addetti ai lavori iniziano le opere di prevenzione.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna