Gestivano una cava abusiva, due persone denunciate a Pioppo

I controlli sono stati effettuati dagli uomini del Distaccamento Forestale di San Martino delle Scale

MONREALE, 29 ottobre – Estraevano pietre in maniera abusiva da un sito sottoposto a vincolo idrogeologico, in località Valle Tajo, nella frazione di Pioppo. Per questo gli uomini del Corpo Forestale del distaccamento di San Martino delle Scale hanno denunciato due persone, ponendo l’area sotto sequestro.

L’operazione è stata conclusa stamattina al termine di un’attenta attività di controllo del territorio finalizzata all’individuazione ed alla repressione dei reati ambientali. L’area interessata è di circa 600 metri quadrati nella quale l’estrazione di materiale lapideo costituisce violazione del vincolo idrogeologico, paesaggistico ed antisismico. Le persone fermate e denunciate sono state convocate presso gli uffici per redigere gli atti relativi e sono state segnalate all’autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti.

 



Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna