Studio Radiologico Gargano

Parcheggio Torres, i lavoratori esclusi verso il reintegro

Potrebbero essere contrattualizzati per dieci mesi su dodici

MONREALE, 5 marzo – Potrebbe concludersi positivamente nei prossimi giorni la spinosa vicenda dei lavoratori della società di gestione delle aree blu e del parcheggio rimasti fuori dal recente accordo con la “ACS Automobile Club” e che, proprio per questo, erano rimasti senza lavoro.

Da fonti accreditate sembra che la società abbia accettato di contrattualizzare i dipendenti, nel rispetto della cosiddetta clausola di salvaguardia, ponendo fine ai loro disagi determinati dalla perdita del posto di lavoro. Venerdì potrebbe Essere il giorno decisivo. Non è da escludere che l’azienda trovi una formula idonea all’assunzione dei lavoratori, se il caso contrattualizzandoli per dieci mesi su dodici. In pratica garantendo l’impiego con l’esclusione dei mesi di gennaio e febbraio.

Nei giorni scorsi il gruppo consiliare del Pd aveva presentato una interrogazione consiliare a risposta scritta, chiedendo una serie di quesiti all’amministrazione comunale, proprio al fine di sbloccare una questione che appariva su un binario morto.
“Esprimo compiacimento in vista della conclusione di una vicenda triste – afferma il consigliere comunale, Ignazio Davì – che ha fortemente penalizzato i lavoratori. Esorto l’amministrazione ad evitare ulteriori indugi e non gravare ancora sulle famiglie dei dipendenti, finora rimasti disoccupati che tanti disagi hanno dovuto subire”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna