Nasce il gruppo consiliare di Forza Italia: obiettivo presentare un candidato sindaco nel 2019

Schifani chiede all’amministrazione comunale: “Che fine ha fatto il finanziamento per la cittadella dello Sport?” LE FOTO e IL VIDEO

MONREALE, 10 giugno – L’obiettivo, dichiarato, è quello di creare una classe dirigente valida, in grado di esprimere un candidato sindaco alle amministrative del 2019. Sotto questi auspici è stato ricostituito ufficialmente stamattina il gruppo consiliare di Forza Italia. Ne faranno parte i consiglieri comunali, Giuseppe Guzzo ed Antonella Giuliano, finora componenti del gruppo “CambiAmo Monreale” ed Angelo Venturella, che nelle liste degli Azzurri era stato eletto il 25 maggio del 2014.

Il passo, importante, ai fini della definizione degli scenari politici cittadini futuri, è stato presentato stamattina a Villa Savoia, nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno preso parte l’ex presidente del Senato Renato Schifani, l’ex viceministro Gianfranco Miccichè, il responsabile degli Enti Locali del partito, Marcello Caruso, il senatore Francesco Scoma, oltre che i due consiglieri comunali, Giuseppe Guzzo ed Antonella Giuliano. Assente per motivi familiari, il terzo componente, Angelo Venturella.

Nel corso dell’incontro si è parlato della difficile situazione finanziaria del Comune, che cammina sull’orlo del dissesto finanziario (è di ieri la notizia della presentazione del ricorso alla Corte dei Conti, proprio per evitare il default), ma soprattutto delle opportunità da sfruttare per migliorare la ricettività turistica e di quelle derivanti dall’appartenenza all’area metropolitana.
I neo componenti del gruppo azzurro hanno parlato di “un progetto ambizioso, fatto da gente politicamente giovane, ma supportata da chi invece ha l’esperienza e lo spessore necessari per realizzare tale progetto”.

Non sono mancate le frecciate all’attuale amministrazione, così come al Movimento Cinque Stelle. Ma soprattutto, oggetto di una importante precisazione da parte del senatore Schifani è stato l’ormai famoso finanziamento da 4,2 milioni di euro, fortemente voluto proprio da Schifani nel 2008 per la realizzazione della cittadella dello Sport, che, come hanno ampiamente riportato le nostre cronache, non ha mai visto la luce.
Sull’argomento, come la stessa ex seconda carica dello Stato ha ampiamento sottolineato nel corso della nostra video intervista, il neonato gruppo consiliare, chiederà chiarezza all’attuale amministrazione.

 

Commenti  

#1 Pinuccio 2017-06-10 17:54
Come mai dopo qualche decennio si rivede Schifani a Monreale? Non era andato via da F.I per traghettare con Alfano? E ora perché ritorna con F.i? Aveva paura forse di restare fuori per il 5%?
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna