Martedì nuova seduta del Consiglio comunale: in agenda il correttivo al consuntivo 2015

Si discuterà pure della compatibilità dell’organo di revisione contabile, dopo le critiche della Corte dei Conti

MONREALE, 23 giugno – Si preannuncia molto delicata ed importante la prossima seduta del Consiglio comunale, convocata dal presidente Giuseppe Di Verde, sentita la conferenza dei capigruppo. L’appuntamento è fissato per martedì prossimo, 27 giugno alle 18,30 nell’aula consiliare Biagio Giordano.

Cinque i punti all’ordine del giorno, tra cui spicca il correttivo che l’amministrazione dovrà apportare al conto consuntivo del 2015 relativo alle “quote accantonate e vincolate”. Un punto di estrema importanza, poiché, oltre a testare la tenuta della maggioranza consiliare che sostiene l’azione della giunta Capizzi, è considerato una tappa fondamentale in funzione del ricorso che il comune ha presentato per opporsi all’ultima deliberazione della Corte dei Conti che indicava la strada di un possibile dissesto finanziario.
In agenda pure l’affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali, tributarie e patrimoniali all’Agenzia delle Entrate e la proroga della commissione ispettiva sulla scuola materna di via Polizzi a Pioppo.
Chiuderà la seduta un altro argomento particolarmente delicato: quello con cui il Consiglio comunale sarà chiamato ad esprimersi in merito alla compatibilità dell’organo di revisione. Un passaggio, anche questo importante, alla luce delle critiche mosse dalla Corte dei Conti sempre nell’ultima deliberazione riguardante il piano di riequilibrio finanziario.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna