Ogni parrocchia si mobiliti per accogliere una famiglia di profughi

Appello dell'arcivescovo, attraverso la Caritas diocesana, dopo le parole di Papa Francesco

MONREALE, 28 settembre – Istituire un proficuo coordinamento tra le Caritas parrocchiali e la Caritas diocesana per assicurare ospitalità alle famiglie di profughi che in questi mesi sono arrivate nel nostro territorio e che, con ogni probabilità, continueranno ad arrivare.

Camporeale, il quadro della "Madonna dei peccatori" torna nella chiesa madre

Era stato trafugato nel 2006, poi ritrovato nello scorso febbraio

CAMPOREALE, 7 settembre - L’immagine della Vergine dei Peccatori è ritornata dalla Chiesa Madre di Camporeale nel suo santuario. La pietra, risalente al XVII secolo, era stata trafugata nel dicembre del 2006, per poi essere ritrovata, lo scorso febbraio, dai Carabinieri di Borgetto, durante una perlustrazione nelle campagne. Domenica scorsa, dopo una lunga processione, la pietra, che pesa 100 kg, è stata riportata dalle donne della confraternita nella “sua casa”.

Monsignor Giovanni Bacile “Venerabile”, a Bisacquino c’è ancora emozione

Partecipatissima la cerimonia di proclamazione di un mese fa. LE FOTO

BISACQUINO, 15 luglio - A distanza di poco meno di un mese rimane ancora vivo nella mente di ciascuno di noi il ricordo di una giornata veramente indimenticabile. La presenza del Cardinale Amato, dell’arcivescovo di Monreale Monsignor Pennisi, di tantissimi sacerdoti convenuti per un evento storico assai significativo, la proclamazione ufficiale della venerabilità di Monsignor Giovanni Bacile, ha reso veramente solenne il momento che la Provvidenza ci ha dato di vivere.

Madonna del Popolo, ieri spettacolo di Trinacria Bedda a San Castrense

Domani sera rappresentazione di "Di leggenda antica e veriteria vengo a Voi Facendomi cantore"

MONREALE, 7 maggio – Proseguono le iniziative inserite nella settimana di festeggiamenti dedicati alla Madonna del Popolo che vedranno il loro momento culminante nella processione di domenica pomeriggio (ore 18) quando il simulacro della Vergine dalla chiesa di San Castrense farà ritorno in cattedrale.

Terrasini, distrutto l’oratorio “San Giovanni Bosco” di via Bertolino

Monsignor Pennisi: "Questo atto non impedirà la presenza della Chiesa in mezzo ai giovani"

TERRASINI, 22 aprile - Sfregati i locali dell’oratorio dedicato a San Giovanni Bosco in via Bertolino, alla periferia del paese. Ad accorgersi di tutto sono stati gli stessi fruitori della struttura nel pomeriggio di sabato, quando si doveva svolgere come di consueto l’attività di catechismo. Sul posto i carabinieri e la Digos di Palermo per i rilievi. Impressionante l’effetto devastante di questo raid: sono stati distrutti i sanitari i cui pezzi sono stati poi abbandonati sopra i letti.“, imbrattati i muri e rubati anche fili in rame dell’immobile.

La Madonna del Popolo si è trasferita a San Castrense

Farà ritorno in Cattedrale il prossimo 10 maggio. LE FOTO

MONREALE, 12 aprile - Si è svolta oggi pomeriggio la processione che ha visto la Madonna del Popolo trasferirsi, come di consueto, dalla cattedrale alla chiesa di San Castrense. Il percorso inverso, invece, è previsto per domenica 10 maggio.

Cinquecento persone hanno partecipato alla Via Crucis cittadina

Il corteo si è snodato da piazza Basile fino in Cattedrale. LE FOTO

MONREALE, 4 aprile - Erano circa cinquecento i fedeli che ieri sera hanno preso parte alla Via Crucis cittadina, organizzata dalle parrocchie di Monreale.Un lungo cammino da piazza Emanuele Basile, fino in Cattedrale, sotto la guida dell'arcivescovo, monsignor Michele Pennisi.

Al "Carmine" arrivano le suore della Vergine di Matarà, svolgeranno una missione sociale nel rione

Stasera il benvenuto. Per loro anche un compito in Cattedrale. LE FOTO

MONREALE, 1 marzo – Attività di evangelizzazione, di assistenza ai malati e ai poveri e di catechesi, ma anche un valido supporto ai pellegrini che arriveranno a Monreale per visitare il duomo. Sarà incentrata essenzialmente su queste linee l’opera delle suore delle “Serve del Signore e della Vergine di Matarà”.

Oggi è San Castrense, patrono di Monreale

La storia di un Santo che non mise mai piede nella cittadina

MONREALE, 11 febbraio – Ricorre oggi la festività di San Castrense, patrono di Monreale, motivo per il quale sono in programma alcune iniziative a carattere religioso. Una Messa alle 11, la processione alle 16 e poi alle 17,30 una Celebrazione Eucaristica in cattedrale presieduta da monsignor Pennisi.