Inaugurata ieri la mostra “Francesco nel cinema”

Si tiene all’interno della chiesa degli Agonizzanti

MONREALE, 25 gennaio – E’ stata Inaugurata ieri a Monreale per la prima volta la mostra: “Francesco nel cinema” nella splendida cornice della chiesa degli Agonizzanti dopo la conferenza stampa organizzata nel Palazzo Arcivescovile. Al taglio del nastro erano presenti l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, il sindaco di Monreale Piero Capizzi, il vicepresidente dell’Assemblea Regionale siciliana Giuseppe Lupo, l’assessore regionale al Turismo Antony Emanuele Barbagallo, il neo presidente nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia, Felice Laudadio, il direttore dell’Ufficio speciale per il cinema e l’audiovisivo Alessandro Rais. e numerose autorità locali e associazioni.

La mostra, ideata e curata dalla Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia, è stata allestita per la prima e unica volta a Spello in Umbria, in occasione del Festival del cinema. Proposta dal Direttore amministrativo della Cineteca nazionale, Gabriele Antinolfi e dal responsabile Marketing del C.S.C. Vincenzo Aronica, la mostra coincide con la ricorrenza di San Francesco Di Sales, patrono dei giornalisti, per questo l’arcivescovo ha voluto cogliere tale occasione per incontrare tutti gli operatori della stampa ospitando la conferenza proprio nel Palazzo Arcivescovile.

Determinante è stato l’impegno e la collaborazione di don Nicola Gaglio, parroco del Duomo che ha messo a disposizione, assieme all’Ordine Costantiniano di San Giorgio, la chiesa degli Agonizzanti in cui è allestita la mostra; la presenza dell’associazione “Venero Monreale” nella persona di Salvatore Versaci, componente del direttivo, e il presidente Giuseppe Magnolia con Maurizio Sciortino della Fabbriceria del Duomo. L’iniziativa è stata sponsorizzata dall’associazione dei Commercianti monrealesi che ha offerto una degustazione di prodotti tipici locali del territorio . L’allestimento sceno-tecnico della mostra è di Rino Cammarata; le foto e alcuni elementi scenografici, tra questi la poltrona papale che fu utilizzata per le riprese del capolavoro cinematografico del regista Franco Zeffirelli, nella scena finale San Francesco con Papa Innocenzo III, per questo è, infatti, prevista anche la partecipazione di alcune comparse monrealesi. La mostra sarà aperta tutti i giorni a Monreale – Chiesa degli Agonizzanti fino al 25 febbraio prossimo.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH