Scuola Morvillo, si introducono furtivamente e danneggiano il parco giochi dei bambini

Lo spazio era stato intitolato alla memoria della maestra Rosalba Maniscalco

MONREALE, 22 marzo - Erano stati comprati, con tanto di colletta fra genitori ed insegnanti e servivano ad arricchire un mini parco giochi per i bambini, nello spazio antistante la scuola d’infanzia della Morvillo, per ricordare al meglio la memoria della maestra Rosalba Maniscalco, prematuramente scomparsa.

Purtroppo, però, l’azione di qualche incivile ha fatto sì che le attrezzature venissero danneggiate, con buona pace delle attività ludiche dei bambini ed ancor di più del ricordo dell’insegnante che non c’è più.
Nei giorni scorsi, per essere più precisi nel corso dell’ultimo fine settimana, qualcuno si è introdotto furtivamente all’interno della scuola, smontando lo scivolo che serviva al divertimento dei più piccoli, danneggiandolo gravemente, tanto che, come ci hanno segnalato alcuni genitori, il personale scolastico è stato costretto a rimuoverlo dal posto dove era stato installato, in attesa, chissà di poterlo riparare e riposizionare. Della vicenda sono già stati informati i carabinieri della stazione di Monreale.


Il fatto, per quanto - purtroppo - non nuovo, fornisce spunto ulteriore per manifestare tutto il rammarico per il ripetersi di azioni di questo squallore che danneggiano, prima ancora che un bene della comunità scolastica, il divertimento dei bambini che, ovviamente, fino a quando i giochi non verranno riparati, se mai ci dovesse essere la possibilità farlo, verranno privati di una preziosa struttura per i loro momenti ludici, soprattutto adesso che è in arrivo la bella stagione.
Stanti questi deprecabili episodi, non è escluso che la scuola possa dotarsi di altre telecamere, in aggiunta a quella già esistente, per difendersi dalle azioni di questa gente così incivile.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna