• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Monreale-Bisacquino di Coppa Italia: serve una vittoria per passare il turno

Domani Monreale-Bisacquino di Coppa Italia: serve una vittoria per passare il turno

Il Monreale C5 che ha giocato sabato scorso contro il Bisacquino

All’andata i biancazzurri sono stati sconfitti col punteggio di 6-5

MONREALE, 14 aprile – Una settimana fa in quel di Bisacquino staccare la spina dal match per dieci minuti costò la partita al Monreale calcio a 5, impegnato nel primo turno di coppa Italia. Domani, nel retour-match in programma al Florio di Aquino, sarà opportuno evitare pericolosi black-out se si vorrà passare il turno.

Dopo il 6-5 dell’andata in favore della società bisacquinese, i ragazzi di mister Madonia dovranno vincere con qualsiasi punteggio per approdare alla finale del girone A della coppa. E ciò in ragione del fatto che il Monreale, rispetto al Bisacquino, vanta un migliore piazzamento di classifica, particolare questo che lo avvantaggia in chiave qualificazione.

Dall’altra parte del campo, però, si troverà una squadra agguerrita che, proprio sabato scorso, ha ricordato a tutti di vivere un buon momento di forma che sicuramente vorrà sfruttare anche nell’ultimo turno di campionato nel quale cercherà in tutti i modi di centrare un piazzamento playoff, sperando che o Real Trabia o Sporting Alcamo facciano un passo falso.
Discorso che non riguarda il Monreale che – come è noto – ha già concluso al terzo posto il suo campionato e che, pertanto, a prescindere dal risultato di sabato prossimo a Marsala nell’ultima della regular season, sa che potrà affrontare in casa il primo turno di playoff e l’eventuale finale.

Per il momento, però, c’è da concentrarsi sul Bisacquino, non dimenticando i 10’ disastrosi di inizio ripresa della partita d’andata, ma ripartendo dalla bella rimonta della parte finale di quel match nel quale il Monreale ha dato prova di avere carattere e orgoglio.
Dallo stesso lato del tabellone, frattanto, il Palermo calcio a 5 ha inaspettatamente strapazzato il Marsala Futsal vincitore del campionato, aggiudicandosi il confronto col punteggio di 10-2 e pertanto mettendo più di una seria ipoteca sul passaggio del turno. Al riguardo va detto, però, che, al di là degli innegabili ed apprezzabili meriti della formazione del presidente rosanero Messeri, il Marsala, magari distratto dall’euforia della vittoria del campionato, ha probabilmente mollato e con la testa sembra essere già in vacanza. Con tutto il rispetto per il Palermo, ottima squadra, non ci sono affatto otto gol di scarto con uno squadrone come quello lilybetano.

Monreale-Bisacquino sarà arbitrata dal signor David Sparacello della sezione di Palermo. Domani al Florio si giocherà a partire dalle ore 17. Al termine della partita auguri di buona Pasqua per tutti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna