• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Akragas–Monreale C5: sfida difficile e per questo affascinante

Domani Akragas–Monreale C5: sfida difficile e per questo affascinante

Entrambe le formazioni possono ambire al passaggio del turno

MONREALE, 22 settembre – Ad Agrigento c’è già molta attesa. Per l’Akragas la sfida di domani pomeriggio del palasport di contrada Esa Chimento del Villaggio Mosè è già di quelle “da dentro o fuori”. Per la squadra del “Gigante”, infatti, vincere contro il Monreale calcio a 5 significherebbe passare il turno di Coppa Italia senza se e senza ma. Ecco perché gli akragantini attenderanno Di Simone e compagni come un cacciatore attende la preda dopo aver sistemato la trappola.

Per una squadra come l’Akragas, che non fa mistero di essere tra la ristretta cerchia delle favorite del campionato, fallire il primo appuntamento stagionale sarebbe un notevole smacco.
Il Monreale, dal canto suo, tutto questo lo sa bene, ma ha la possibilità di mettersi nelle condizioni migliori per affrontare una sfida che sulla carta lo vede sfavorito. Sempre sulla carta, però, anche il Monreale può ambire al passaggio del turno, ma oltre a dover vincere a tutti i costi con i girgentani, dovrà sperare che il Palermo calcio a 5 non vinca nel derby con il Cus Palermo, che si gioca lunedì sera alla struttura universitaria di via Altofonte. In tutto questo anche il Palermo calcio a 5 ha le sue chances, ma deve vincere con il Cus e gufare l’Akragas (sperando magari in un pareggio della sfida agrigentina). Insomma, il discorso qualificazione è ancora aperto per tre squadre (solo il Cus è matematicamente escluso dai giochi) e questo rende più avvincente le sfide.

Il Monreale, dopo la confortante vittoria di sabato scorso contro gli universitari, ha preparato con grande applicazione il match di domani, sapendo che di fronte ad Hamici, Isgrò & company occorrerà che ciascuno tiri fuori il 110% del proprio bagaglio tecnico e caratteriale per vincere una partita che nel pronostico sorride ai padroni di casa. I pronostici, però, come è noto, sono fatti per essere smentiti ed il Monreale, se ne avrà le capacità, dovrà tentare di smentirli.
Allo Sport Village di contrada Esa Chimento del Villaggio Mosè, appena fuori Agrigento, dove il Monreale si presenterà con una nutrita spedizione, fischierà una coppia nissena: Rocco Zagarini e Andrea Salvatore Cali'. Calcio d’inizio alle ore 17.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna