Studio Radiologico Gargano
  • Prima pagina
  • Sport
  • Domani Gear Sport-Monreale C5, una trasferta tra incognite e fiducia

Domani Gear Sport-Monreale C5, una trasferta tra incognite e fiducia

Si va a Piazza Armerina di fronte ad una squadra della quale si sa poco

MONREALE, 13 ottobre – Gli elementi non sono tanti e quindi avere un quadro chiaro della situazione è impresa ardua. La Gear Sport di piazza Armerina, la squadra contro cui domani si confronterà il Monreale calcio a 5 nel match valevole per la terza giornata del campionato di serie C1, è una formazione della quale si sa poco.

Si sa che ha vinto con pieno merito lo scorso campionato di serie C2 e che, quindi, così come il Monreale, è una neopromossa, ma per quel che riguarda questa stagione è difficile azzardarne un profilo.
Nella prima giornata del campionato, infatti, la compagine ennese ha riposato (come è noto le partecipanti al girone A sono 13 e quindi a turno una osserva una giornata di riposo), mentre nella seconda giornata ha subìto una pesante scoppola in casa del Bagheria Città delle Ville. Nessuno, però, pensi di essere di fronte ad un gruppo di sprovveduti, anche perché il Bagheria è considerata una delle formazioni più accreditate del torneo, in grado di infliggere sconfitte sonore a tutti. Quanto ci sia stato della forza dei bagheresi e quanto di leggerezza della Gear lo potrà dire il prosieguo del campionato. Ad oggi resta quell’alone di mistero sulla reale caratura dei piazzesi che impone alla squadra di mister Buccheri la massima attenzione ed il massimo livello di concentrazione.

Il Monreale, dopo aver pareggiato meritatamente con il Marsala Futsal una settimana fa, si appresta ad affrontare la lunga trasferta di domani consapevole di dover giocare sempre al 100% delle proprie possibilità per cercare di mettere in cascina quel fieno di punti necessari a centrare l’unico obiettivo stagionale, che è quello della salvezza. Per raggiungerlo però sarà necessario che tutto funzioni bene: un gruppo coeso, uno staff tecnico motivato ed una dirigenza attenta ed operosa.
Domani nell’impianto scoperto di via Caltanissetta a Piazza Armerina, il calcio d’inizio è fissato per le 17, Fischieranno Giuseppe Sicurella e Vincenzo Lo Presti, entrambi della sezione di Agrigento.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna