• Prima pagina
  • Sport
  • Il Monreale C5 rafforza l’organico: firmano altri quattro giocatori

Il Monreale C5 rafforza l’organico: firmano altri quattro giocatori

Da sx Mirko Sorrentino, Andrea Sarcì e Carlo Marchese

Sono Mirko Sorrentino, Carlo Marchese, Andrea Sarcì e Paolo Lupo

MONREALE, 27 agosto – Manca davvero poco al via ufficiale della stagione: la settimana prossima, con l’inizio della Coppa Italia, le squadre della serie C1 di calcio a 5 giocheranno già per i tre punti. Il Monreale , almeno nella prima giornata, farà da spettatore al match fra Villaurea e Cus Palermo, per poi sfidare entrambe le compagini nel mini girone a tre, voluto dalla Federazione.

È il momento, quindi, di presentare gli quattro ultimi arrivi in casa biancazzurra. Giocatori che l’opera sapiente e paziente del diesse Tony Sabella ha consentito di portare a Monreale per rafforzare un organico che si presenta già competitivo, in grado di recitare un ruolo di rilievo nel prossimo campionato, che prenderà il via il 22 settembre.
Dalla Mabbonath, la corazzata che lo scorso anno ha “ucciso “ il campionato, vincendo tutti gli incontri, sono arrivati in prestito gli “under terribili” Mirko Sorrentino e Carlo Marchese, entrambi classe ’98. Il primo è un universale, il secondo un laterale. Arrivano in maglia biancazzurra con credenziali di tutto rispetto e promettono di dare un contributo importante alla causa monrealese, in un campionato che, come sanno gli appassionati, obbliga le squadre a iscrivere a referto ogni settimana almeno tre “under”. Grasso che cola per mister Buccheri, quindi, che potrà convocare per ogni match giocatori validi e competitivi, malgrado la giovane età.

Dal San Gregorio Papa, società che ha disputato l’ultimo campionato di serie C2, arriva, invece, Andrea Sarcì, 25 anni, laterale, che ha già iniziato la preparazione al campo Giotti di Aquino, assieme al resto della truppa e che, anche lui saprà ritagliarsi uno spazio importante nella stagione monrealese. Un gradito ritorno, infine, è quello di Palo Lupo, monrealese doc, 21 anni, che torna a vestire il biancazzurro, dopo essere stato nelle fila monrealesi ai tempi della serie D e della C2.
Il Monreale, frattanto, disputerà mercoledì sera un torneo nel nuovo impianto del “Garden Center”, nel quale sarà impegnato con altre squadre del comprensorio. Sarà un’invitante occasione per testare schemi e gamba, in vista della stagione che bussa già alle porte.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna