Domani Partinicaudace-Monreale: sarà un bel derby

La formazione del Monreale che ha vinto contro la Vigor San Cataldo

Si gioca al Centro Sportivo “Principe” con inizio alle ore 17

MONREALE, 2 novembre – Possiamo tranquillamente chiamarlo derby, data la posizione geografica, ma soprattutto l’estrema vicinanza dei due comuni. Proprio perché derby, quindi, domani Partinicaudace-Monreale calcio a 5 sarà una partita particolare.

Quel che è certo è che è un confronto molto atteso e che si giocherà a viso aperto con entrambe le formazioni che daranno il 101% di quello che avranno dentro. Il match è valevole per la settima giornata del girone d’andata del campionato di serie C1 (Girone A) e vede due squadre che vi si approcciano con stati d’animo opposti: gongolante quello del Monreale, dopo la netta vittoria maturata sabato scorso al “Giotti” contro la Vigor San Cataldo per 6-1, arrabbiato e, proprio per questo, desideroso di riscatto quello del Partinicaudace, reduce dalla secca sconfitta (5-1) alla palestra “Bruno Pace” di Terrenove, contro il Marsala Futsal di Enzo Bruno.
Considerazioni che, siamo pronti a scommetterci, domani conteranno niente ed in campo ci sarà solo la voglia di giocare e di vincere, senza calcoli, né congetture. Tanto più che sulla panchina dei neroverdi siede mister Roberto Zapparata, vecchia volpe del calcio a cinque regionale, bravo come pochi a motivare i suoi giocatori.


Il Monreale, dal canto suo, si presenta all’appuntamento in buone condizioni e cercherà di sfruttare il vento che finora ha soffiato alle spalle. Sul match un’incognita, ma ovviamente varrà per entrambe le squadre, sarà determinata dalle condizioni meteo, ma la speranza è che al Centro Sportivo “Principe”, teatro della sfida, domani Giove Pluvio possa concedere una tregua.
La partita, se le condizioni meteo e logistiche dell’impianto partinicese lo renderanno possibile, sarà trasmessa in telecronaca diretta sulla pagina Facebook di Monreale News. Fischio d’inizio alle ore 17. Dirigeranno l’incontro Claudio Martinico della sezione di Marsala e Francesco Santangelo di quella di Trapani.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna